lunedì, Gennaio 24, 2022
Home > Abruzzo > Chieti, Salvatore Marino esce per comprare una crepe e viene multato: “Indignato, farò ricorso”

Chieti, Salvatore Marino esce per comprare una crepe e viene multato: “Indignato, farò ricorso”

chieti

CHIETI – “Mi hanno fatto una multa di 530 euro, da” grave reato da lockdown in Abruzzo zona rossa”. Il tutto per il semplice fatto di essere uscito di casa per prendere una crepe da asporto da un povero esercente di Chieti Scalo, titolare di un resort pub, vicino casa. Tutto questo malgrado le precisate motivazioni a mia discolpa fornite ai carabinieri di turno. Io non ho firmato il verbale e farò il ricorso dal prefetto di Chieti e al giudice. La cosa mi indigna e mi inorridisce”.

Così Salvatore Marino, leader di Associazione Nazionale Cristiana, in una nota ufficiale nella quale denuncia quella che ritiene e definisce una grande ingiustizia. Di certo sarebbe opportuno conoscere i dettagli della vicenda, essendo l’Abruzzo, in questa fase, sottoposto a particolari restrizioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net