giovedì, Gennaio 21, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Un Giorno in Pretura” del 5 dicembre alle 00.25 su Rai 3: la fine di Federico Aldovrandi

Anticipazioni per “Un Giorno in Pretura” del 5 dicembre alle 00.25 su Rai 3: la fine di Federico Aldovrandi

un giorno in pretura

Anticipazioni per “Un Giorno in Pretura” con Roberta Petrelluzzi del 5 dicembre alle 00.25 su Rai 3: la fine di Federico Aldovrandi

(none)

La fine senza senso di Federico Aldovrandi a “Un giorno in pretura” su Rai3: una intricata vicenda processuale

A quindici anni dalla morte di Federico Aldrovandi, “Un giorno in Pretura”, in onda sabato 5 dicembre alle 24.15 su Rai3, ripercorre la storica vicenda processuale che, presso la Corte d’Assise di Ferrara, ha cercato di fare luce su questa tragica vicenda. Gli imputati sono quattro agenti di polizia e l’accusa per tutti è di omicidio colposo.
È l’alba a via Ippodromo, Ferrara. Un giovane giace in terra, un ragazzo di cui non si conosce l’identità poiché privo di documenti. Federico verrà infatti riconosciuto da un agente della Digos di Ferrara, un amico di famiglia che lo conosceva bene e che l’aveva visto crescere. Toccherà a lui comunicare ai genitori la notizia di quella che è rimasta una fine senza senso. Federico è morto per droga, si dice, prima che i risultati dell’autopsia e delle analisi tossicologiche siano disponibili. Si improvvisa, di fronte a una tragedia che non si sa gestire, oppure si cercano di nascondere i veri responsabili? 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *