martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Lazio > Movimento Nazionale Lazio: “Il Covid non ci fa dimenticare il degrado di Roma”

Movimento Nazionale Lazio: “Il Covid non ci fa dimenticare il degrado di Roma”

movimento nazionale

Riceviamo dal Movimento Nazionale Lazio e pubblichiamo. In piena pandemia da Coronovirus, nonostante tutta l’attenzione sia posta sul tentativo e sui mezzi di evitare la diffusione dei contagi, Roma affoga sempre più nel degrado”. 

Questo il contenuto dell’accusa che arriva dal coordinamento laziale del Movimento Nazionale. “Incuria e spazzatura la fanno da padrone, nonostante le limitazioni alla circolazione e malgrado le attività ristorative abbiano notevolmente ridimensionato l’operatività. D’altra parte, ormai in strada spadroneggiano gli animali selvatici, con avvistamenti di cinghiali in tutte le zone; come se non bastasse alla soglia della periferia nord ormai si affacciano anche i lupi.”

“A ciò si aggiunge – continua la nota del Movimento Nazionale – inefficienza dei servizi comunali e corruzione sperticata, a tutti i livelli dell’amministrazione.Fortunatamente il mandato del sindaco a 5 stelle volge ormai al termine.”

“Sarebbe, tuttavia, regalo di Natale piuttosto gradito ai romanil che la Raggi facesse le valigie ed andasse a casa anzitempo; quantomeno,  – chiosano i nazionalisti – essendo già le imminenti festività funestate dal virus, tutti avrebbero un problema in meno di cui preoccuparsi”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net