domenica, Novembre 28, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Pinocchio. Il grande Musical” del 26 dicembre alle 21.15 su Rai 5: con liriche di Stefano D’Orazio dei Pooh

Anticipazioni per “Pinocchio. Il grande Musical” del 26 dicembre alle 21.15 su Rai 5: con liriche di Stefano D’Orazio dei Pooh

pinocchio

Anticipazioni per “Pinocchio. Il grande Musical” del 26 dicembre alle 21.15 su Rai 5: con Manuel Frattini e liriche di Stefano D’Orazio e Valerio Negrini su musiche dei Pooh

(none)

Ispirato al romanzo di Collodi e accolto dalla stampa, sin dal debutto nel 2003, come “la più grande produzione italiana di sempre”, un spettacolo che sintetizza la cultura, la creatività e l’identità italiana con uno dei personaggi più emblematici della nostra letteratura: Pinocchio. È lo spettacolo “Pinocchio. Il grande Musical”, in onda sabato 26 dicembre alle 21.15 su Rai5, interpretato dal compianto Manuel Frattini, con musiche dei Pooh e liriche di Valerio Negrini e Stefano D’Orazio, storico batterista del gruppo recentemente scomparso. Il successo dello spettacolo, firmato da Saverio Marconi, con le musiche dei Pooh e portato in scena con la Compagnia della Rancia è stato enorme: centinaia di repliche in tutta Italia con oltre 500.000 spettatori, tournee internazionali in Corea (2009) e a New York (2010), dove lo spettacolo è stato accolto con entusiasmo. Il musical coinvolge ed emoziona bambini e adulti, incantati dalla poesia del teatrino di Mangiafuoco, dalle gag di Gatto e Volpe, dalla magia di Turchina che moltiplica Pinocchio nella scena degli specchi e dal ritmo esplosivo del paese dei Balocchi. E ancora, il grillo parlante “coscienza” di Pinocchio, il circo e una memorabile scena in fondo al mare, fino al toccante finale. Spettacolari cambi scena, coloratissimi costumi e un grande cast danno vita a oltre due ore di spettacolo dal ritmo travolgente, affrontando problematiche sempre attuali, come la diversità, la famiglia, il rapporto genitori-figli, l’amicizia, il “crescere”. 
Le musiche sono di Dodi Battaglia, Re Canzian e Roby Facchinetti, le liriche di Stefano D’Orazio e Valerio Negrini, il testo di Pierluigi Ronchetti e Saverio Marconi, la regia di Saverio Marconi.