martedì, Gennaio 26, 2021
Home > Lazio > Ostia, identificato il cadavere rinvenuto all’Idroscalo

Ostia, identificato il cadavere rinvenuto all’Idroscalo

un bambino

Ostia, esaminato il corpo senza vita trovato alla foce dell’Idroscalo: si tratta di una donna ucraina

OSTIA – È stato identificato al Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, il cadavere trovato alla foce dell’Idroscalo il 27 dicembre scorso.

Stando all’esame autoptico e ai rilievi dattiloscopici, il corpo senza vita apparterrebbe ad una donna di 58 anni, originaria dell’Ucraina, che viveva dentro una baracca in Campania, precisamente all’altezza della foce del fiume Volturno.

In base alle informazioni della polizia, che continua ad indagare sul caso, la 58enne era giunta in Italia 20 anni fa e lavorava come badante. Il figlio, preoccupato per la scomparsa della donna, aveva presentato la denuncia a metà dicembre.

In questo momento, sono in corso le indagini da parte della polizia, per capire come il corpo della 58enne sia arrivato all’Idroscalo di Ostia. Tra le ipotesi, le correnti, che probabilmente hanno trascinato il cadavere dalla Campania fino al Lazio.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *