martedì, Gennaio 19, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film romantico stasera in TV: “L’Età dell’Innocenza” giovedì 7 gennaio 2021

Il film romantico stasera in TV: “L’Età dell’Innocenza” giovedì 7 gennaio 2021

l'età dell'innocenza

Il film romantico stasera in TV: “L’Età dell’Innocenza” giovedì 7 gennaio 2021 alle 21:10 su Paramount Network (Canale 27)

Età dell'innocenza.PNG

L’età dell’innocenza (The Age of Innocence) è un film del 1993 diretto da Martin Scorsese con Daniel Day-LewisMichelle Pfeiffer e Winona Ryder. È tratto dall’omonimo romanzo di Edith Wharton del 1921 vincitore del Premio Pulitzer.

Nel 1870 a New York il ricco avvocato gentiluomo Newland Archer ha in programma di sposare May Welland, bella e aristocratica ma fatua e superficiale.

All’improvviso arriva a New York la cugina di May, la sofisticata quanto affascinante contessa Ellen Olenska. La donna è tornata a New York dopo un disastroso matrimonio e sta tentando di divorziare dal marito che la maltratta, un conte polacco che l’ha segregata dalla vita sociale.

All’inizio la contessa Olenska è ostracizzata dalla società e si diffondono voci malvagie, ma la famiglia di May sta coraggiosamente accanto alla contessa che viene gradualmente accettata dalla più raffinata delle vecchie famiglie di New York. La contessa viene snobbata in una festa sociale organizzata dalla sua famiglia, ma con l’aiuto di Archer è in grado di tornare in un evento ospitato dal ricco Van der Luydens. Lì fa la conoscenza di uno dei finanzieri affermati di New York, Julius Beaufort, che ha la reputazione di affari rischiosi e abitudini dissipate, il quale comincia a flirtare apertamente con la contessa sia in pubblico che in privato.

Archer a sua volta inizia ad apprezzare le idee non convenzionali della contessa sulla società di New York e diventa sempre più disilluso per la sua nuova fidanzata May.

Dopo che la contessa ha annunciato l’intenzione di divorziare dal marito, Archer si sente costretto ad agire per conto della famiglia e persuadere la contessa a rimanere sposata ma si rende anche conto di essersi inconsapevolmente innamorato della contessa, bruscamente il giorno successivo decide di partire per riunirsi con May e i suoi genitori, che sono in Florida in vacanza. Archer chiede quindi a May di accorciare il loro fidanzamento, ma May diventa sospettosa e gli chiede se la sua fretta di sposarsi è motivata dalla paura di sposare la persona sbagliata. Archer rassicura May che è innamorato di lei.

Quando Archer torna a New York chiama la contessa e ammette di essersi innamorato di lei, ma arriva un telegramma di May che annuncia che i suoi genitori hanno spostato la data del matrimonio.

Dopo il loro matrimonio e la luna di miele, Archer e May si stabiliscono a New York. La contessa torna a New York per prendersi cura di sua nonna. Quindi ritornano i piani di relazione tra la contessa e Archer ma improvvisamente la contessa annuncia la sua intenzione di tornare in Europa. May organizza una festa d’addio per la contessa e, dopo che gli ospiti se ne vanno, May annuncia ad Archer di essere incinta e di aver raccontato le sue notizie alla cugina Ellen due settimane prima, per cui Archer comprende i motivi della partenza improvvisa.

Gli anni passano: Archer ha 57 anni ed è un padre rispettoso e amorevole di tre figli e un marito fedele ma è anche vedovo in quanto May era morta.

Regia di Martin Scorsese

Con  Daniel Day-LewisMichelle Pfeiffer e Winona Ryder

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *