sabato, Novembre 27, 2021
Home > Mondo > L’FBI arresta attivista anti-Trump che incita alle armi

L’FBI arresta attivista anti-Trump che incita alle armi

trump

Chiamata alle armi contro Trump, arrestato

Donald Trump - Wikipedia

Si arroventa ancora di più il clima negli Stati Uniti alla vigilia dell’insediamento di Biden alla Casa Bianca.

Dopo la segnalazione di attivisti antirazzisti e di esponenti antifascisti infiltrati fra i manifestanti pro-Trump durante l’irruzione a Capitol Hill, giunge la notizia di un attivista anti-Trump arrestato per avere istigato all’uso delle armi contro gli avversari politici.

L’Fbi ha arrestato in Florida un veterano dell’esercito che aveva lanciato una chiamata alle armi per fermare i manifestanti trumpiani decisi a contestare Joe Biden. Daniel Baker ha messo gli agenti sulle sue tracce dopo aver scritto sui social una minaccia: “Questo è un golpe armato e possono essere fermati soltanto da una comunità armata” Il veterano, che vive a Tallahassee, era in fanteria ma fu congedato per motivi non noti.

Voleva prendere i partecipanti e “torturarli per farli parlare”.