mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Abruzzo > Chieti, commessa molestata al telefono: intervengono i carabinieri

Chieti, commessa molestata al telefono: intervengono i carabinieri

alba adriatica

Chieti, commessa molestata al telefono: intervengono i carabinieri

CHIETI – Molestata al telefono, alla fine decide di chiedere aiuto. Protagonista della vicenda una commessa 25enne che, dopo aver sopportato per giorni proposte oscene e imbarazzanti “silenzi ansimanti” via cavo, ha infine chiesto l’aiuto delle forze dell’ordine. La decisione arriva di scatto, quando la giovane capisce che l’uomo l’ha vista, che sa chi è. E le propone un rapporto sessuale. A questo punto la ragazza si fa forza e si rivolge ai carabinieri, che non tardano ad identificarlo, in quanto il molestatore effettuava le chiamate dal proprio cellulare. Si viene inoltre a scoprire che per lui non si trattava della prima volta. Ora dovrà fare i conti con la giustizia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net