domenica, Febbraio 28, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” del 24 gennaio alle 8.45 su Rai 2: ospiti Giulio Base e Giovanni Nuti

Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” del 24 gennaio alle 8.45 su Rai 2: ospiti Giulio Base e Giovanni Nuti

sulla via di damasco

Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” del 24 gennaio alle 8.45 su Rai 2: ospiti Giulio Base e Giovanni Nuti

(none)

Sulla via di Damasco su Rai 2

In questa partita a scacchi con il dolore, sentire e percepire Dio, ascoltarne la voce, sembra più difficile. Eppure ci sono anche uomini d’arte, registi, musicisti, che non smettono mai di guardare al mistero. Uno di questi è Giulio Base, ospite di Eva Crosetta nella puntata di ‘Sulla Via di Damasco’, in onda domenica 24 gennaio alle 8.45 su Rai2. Regista, attore e sceneggiatore con una vita professionale profondamente legata alla fede, racconterà di sé, ma anche dei lasciti e dell’eredità di alcuni suoi film sui santi (San Pietro, Padre Pio) che hanno improntato di umiltà, di coraggio e di forza la sua vita di uomo e di regista. “La fede – ha detto – è una parte di me che non posso e non voglio delegare”. Annunciare la buona notizia con la musica, è l’obiettivo di Giovanni Nuti, musicista di successo che continua a dare voce e note ai versi di Alda Merini. Di fronte a questo deserto, “la luce splende nelle tenebre”, ha detto Nuti. Il maestro annuncia che è arrivato il momento di terminare di musicare il “Francesco” della poetessa dei Navigli, proprio adesso che il mondo parla di morte come una diminuzione della vita, il Santo di Assisi la riconosce invece come “sorella morte”. 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *