sabato, Febbraio 27, 2021
Home > Lazio > Codici: “Calabria in ginocchio, uniamoci per difendere la legalità”

Codici: “Calabria in ginocchio, uniamoci per difendere la legalità”

codici

Codici: “Calabria in ginocchio, uniamoci per difendere la legalità”

Il blitz in tutta Italia dei giorni scorsi, gli arresti di questa mattina nel Crotonese. L’associazione Codici sta seguendo con attenzione e al tempo stesso grande preoccupazione quanto sta accadendo in Calabria.

“Siamo di fronte – afferma Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – ad un’escalation di arresti che ripropone con forza ed urgenza il tema della difesa della legalità. La malavita, in questo caso la ‘Ndrangheta, dimostra di essere sempre più radicata nel tessuto economico della società, con rapporti diretti anche con il mondo politico che fanno risuonare ancora più forte l’allarme rosso che è scattato. Siamo al fianco della magistratura in questa battaglia per la legalità, che ha bisogno di un fronte compatto per poter battere la criminalità”.

“La situazione è grave – dichiara Elio Nicoletta, Responsabile di Codici Calabria – e le operazioni di questi giorni non fanno altro che confermarlo. Siamo pronti a fare la nostra parte, ci costituiremo parte civile ai processi per difendere la legalità e le vittime. È il momento di rispondere con fermezza all’attacco spietato della criminalità, di unire le forze e combattere tutti insieme. Solo così possiamo difendere un territorio in ginocchio, che rischia di non risollevarsi più se non ci battiamo per difenderlo”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *