mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Abruzzo > Dispersi sul Velino: giunta stanzia 100mila euro per operazioni di recupero

Dispersi sul Velino: giunta stanzia 100mila euro per operazioni di recupero

dispersi

Dispersi sul Velino: giunta stanzia 100mila euro per operazioni di recupero

L’Aquila – Per favorire le operazioni di ricerca e soccorso degli escursionisti avezzanesi dispersi sul Monte Velino, la giunta regionale, su proposta del Presidente Marco Marsilio,  ha stanziato le prime risorse necessarie, nell’ambito del bilancio regionale, incrementando di 100mila euro il fondo già assegnato alla Protezione civile regionale. Dichiarato lo stato di eccezionalità per l’estensione, la complessità e la gravità dei fenomeni metereologici in corso .

A tutt’oggi le operazioni di ricerca da parte di soccorritori risultano estremamente difficili a causa delle valanghe, del forte vento, delle temperature estremamente rigide e della presenza di pericolosi accumuli di neve fresca, esponendo a rischio l’incolumità dei soccorritori stessi. Gli scenari stanno comportando spese straordinarie necessarie alla gestione delle operazioni emergenziali

Il Comune di  Massa d’Albe ha disposto l’apertura del Centro operativo comunale. Sono attive  tutte le procedure di emergenza del sistema regionale di Protezione Civile (sala operativa, centro funzionale, volontariato) con il coinvolgimento della prefettura dell’Aquila, della direzione regionale del corpo dei Vigili del Fuoco e dell’Esercito a supporto delle operazioni di soccorso. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net