martedì, Giugno 22, 2021
Home > Abruzzo > Escursionisti scomparsi sul Velino: ritrovati altri corpi

Escursionisti scomparsi sul Velino: ritrovati altri corpi

Escursionisti scomparsi sul Velino: ritrovati altri corpi

AVEZZANO – In tarda mattinata, ritrovati i corpi degli escursionisti marsicani dispersi sul Monte Velino dal 25 gennaio 2021.

Dopo aver trovato la salma della 25enne Valeria Mella, i soccorritori nei pressi hanno individuato i corpi senza vita degli altri escursionisti scomparsi sotto la valanga di neve che gli ha travolti: Tonino Durante 60 anni, GianMauro Frabotta 33 anni e Gianmarco Degni di 26 anni, tutti di Avezzano.

Il recupero degli escursionisti è stato possibile solo oggi grazie al progressivo scioglimento della neve e alle buone condizioni atmosferiche che hanno fatto ritirare i ghiacci da Val Majellana, vallone appenninico dove è avvenuta la tragedia, permettendo l’uso degli elicotteri, ostacolati in precedenza dalle raffiche di vento forte.

Recuperati tre corpi ed individuato anche il quarto, ma le ricerche sono state sospese in quanto ora la neve si è sciolta ed è molto pericolosa e scivolosa.

L’ultima salma verrà recuperata domani mattina presto. Gli altri tre sono ora in obitorio presso l’ospedale di Avezzano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net