Home > Cristiano Vignali

Quando finisce veramente l’Impero Romano? Le varie ipotesi.

ROMA - Con la dinastia dei Severi, la figura dell'Imperatore dei Romani che nel Principato era stata pressoché sempre direttamente legata alla Res Publica romana e alla carica di "Imperator", cioè di massimo comandante dell'esercito e al titolo di "Augusto" (degno di venerazione) che faceva dell'Imperatore una sorta di "primo

Leggi

Clelia la ragazza che colpì per il suo coraggio Porsenna

ROMA - Racconta Tito Livio che Clelia (in latino Cloelia) era una giovane romana che colpì per il suo coraggio il Lucumone Porsenna di Chiusi, nel periodo in cui Roma era assediata dagli Etruschi, agli albori della Res Publica, dopo la cacciata dell'ultimo Re Tarquinio il Superbo.Dopo feroci combattimento

Leggi

La Devotio sacrificio estremo in battaglia di se stesso o di una città nemica agli Dèi

ROMA - Per la ormai consueta rubrica di approfondimento storico, parleremo questa volta di un antico rito degli antichi romani, la "Devotio", che non è da confondere con la "votio" che è più simile al cristiano "voto". Col rito della Devotio si può chiedere agli Dei qualsiasi cosa

Leggi

Chieti, FantaTEATE devolve alla ASL il montepremi del torneo per la lotta al Coronavirus

CHIET- I Ragazzi della Lega FantaTEATE comunicano che:  «In Italia ogni anno, milioni di fantallenatori sperano di vincere la propria lega.Data la situazione di emergenza a causa del Coronavirus per tutto il territorio nazionale, noi del gruppo FantaTEATE abbiamo deciso di devolvere tutte le quote in beneficenza all'Azienda Ospedaliera di Lanciano

Leggi

Con le riforme fra III e IV secolo finisce la superiorità militare di Roma

ROMA - Fra la seconda parte del III e l'inizio del IV secolo e.C., la riforma dell'esercito di Gallieno con la barbarizzazione che dispensa i senatori dal comando militare, dividendo per sempre la carriera civile (spettante ai Romani) da quella militare (spettante ai Barbari), la ripartizione delle Province di Diocleziano

Leggi
regione abruzzo

La Val Fino viene blindata

VAL FINO - A causa del relativo alto numero di contagi in un'area scarsamente abitata, il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha dichiarato "Zona Rossa" la Val Fino  in Abruzzo, con la firma di una ordinanza datata 18 marzo. A tal proposito, ecco l'elenco dei comuni e le misure adottate: Castilenti (Te), Castiglione Messer Raimondo (Te), Bisenti (Te),

Leggi