martedì, Aprile 20, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film consigliato stasera in TV: “The Lego Movie 2 – Una nuova avventura” sabato 6 marzo 2021

Il film consigliato stasera in TV: “The Lego Movie 2 – Una nuova avventura” sabato 6 marzo 2021

film the lego movie 2

Il film consigliato stasera in TV: “The Lego Movie 2 – Una nuova avventura” sabato 6 marzo 2021 alle 21:25 su Italia 1

The Lego Movie 2: The Second Part - Wikipedia

The Lego Movie 2 – Una nuova avventura (The Lego Movie 2: The Second Part) è un film d’animazione del 2019 diretto da Mike Mitchell.

La pellicola è il sequel del film del 2014 The Lego Movie.

Immediatamente dopo gli eventi del primo film, gli alieni Duplo atterrano a Bricksburg. Emmet decide di avvicinarsi pacificamente, costruendo un cuore in LEGO come segno di amicizia, ma quando uno dei Duplo mangia il cuore, Lucy/Wyldstyle e gli altri li attaccano. Questo richiama altre creature Duplo che seminano il panico a Bricksburg, ma Emmet rassicura a Lucy che tutto può essere ancora meraviglioso.

Cinque anni dopo, nel mondo reale, la sorella minore di Finn, Bianca, ha iniziato a portare alcune delle sue creazioni LEGO e Duplo nella cantina per giocare col fratello. Metaforicamente, nell’universo LEGO, gli invasori Duplo hanno trasformato Bricksburg in un deserto post-apocalittico di nome Apocalisseburg che continuano a distruggere periodicamente. Emmet però rimane ottimista e vuole vivere in una casa insieme a Lucy, ma è anche turbato dai sogni profetici di un Armammageddon in arrivo. Il capo dell’esercito Duplo, il Generale Sconquasso, arriva ad Apocalisseburg e proclama che la regina Wello Ke-Wuoglio del Sistema Sorellare vuole sposare il loro capo. Dopo qualche discussione su chi è il leader, Sconquasso rapisce Batman, Lucy, Benny, Barbacciaio e Unikitty. Batman è portato a Wello Ke-Wuoglio dove accetta di sposarla, mentre gli altri sono sottoposti a un lavaggio del cervello al quale solo Lucy resiste.

Nel frattempo, Emmet converte la sua casa in un’astronave per salvare i suoi amici. Attraversato il seminterrato, viene salvato da un campo di asteroidi dall’avventuriero Rex Rischianto. Mentre attraversano il Sistema Sorellare, Emmet inizia ad ammirare e imitare Rex per impressionare Lucy con il suo atteggiamento da duro. I due sfuggono alla cattura delle forze di Wello Ke-Wuoglio e si riuniscono a Lucy. Emmet escogita un piano per salvare i suoi amici, ossia distruggere il tempio dove si celebrerà il matrimonio. Mentre Lucy combatte Sconquasso, apprende che la regina non ha mai voluto essere cattiva nei confronti di Apocalisseburg, ma il matrimonio era semplicemente un modo per mantenere la pace tra i due mondi. Inoltre, scopre che la forma originale della regina è il cuore che Emmet aveva costruito per i Duplo nel suo tentativo di fare pace. Ma Emmet, manipolato da Rex, distrugge il tempio proprio mentre Lucy si rende conto che Rex intende deliberatamente scatenare l’Armammageddon.

Nel mondo reale, l’atto di distruggere il tempio è rappresentato da Finn che distrugge con rabbia le creazioni LEGO di Bianca. Sentendoli litigare, la loro severa madre ordina loro di mettere i loro set LEGO nello sgabuzzino: questo evento è l’Armammageddon. Emmet cerca di fermarli, ma Rex gli rivela di essere una sua versione amareggiata del futuro. Dopo essere stato trascurato per anni sotto la lavatrice, dov’era finito dopo essersi schiantato nel campo degli asteroidi, ha viaggiato indietro nel tempo con l’intenzione di provocare l’Armammageddon come vendetta. Rex spedisce a sua volta Emmet sotto la lavatrice, in modo da garantire la propria esistenza, ma Lucy fugge dallo sgabuzzino e salva Emmet da Rex. Quest’ultimo, vedendo che alla fine Lucy ha salvato Emmet, e quindi il se stesso del passato, si redime proprio come ha fatto Lord Business in passato, ma lui e la sua linea temporale vengono cancellati dall’esistenza.

Wello Ke-Wuoglio e Batman finalmente si sposano, rappresentati da Finn e Bianca che si riconciliavano tra loro accettando di giocare di nuovo insieme. La loro madre restituisce i loro set LEGO e l’universo LEGO si trasforma in un miscuglio di Apocalisseburg e Sistema Sorellare. La casa dei sogni di Emmet viene ricostruita e Lucy rivela di essere stata uno degli artisti originali di È meraviglioso, lasciando Emmet di stucco.

Regia di Mike Mitchell

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *