martedì, Aprile 20, 2021
Home > Abruzzo > Chieti, secondo macabro ritrovamento: ancora reperti ossei

Chieti, secondo macabro ritrovamento: ancora reperti ossei

chieti

Chieti, secondo macabro ritrovamento: ancora reperti ossei

CHIETI – Prima il macabro ritrovamento di fine febbraio a Sambuceto di San Giovanni Teatino, in provincia di Chieti: alcuni ragazzi, mentre stavano percorrendo a piedi una zona poco frequentata, a quasi 30 metri dalla sponda del fiume Pescara, nella parte retrostante del vecchio poligono di tiro, si erano trovati di fronte allo scheletro di una persona giacente in un terreno.

E ora Chieti: nella giornata di ieri, in prossimità del palazzetto dello sport del Tricalle, un uomo, che si trovava a passeggiare in zona, ha rinvenuto resti ossei, lanciando immediatamente l’allarme.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Chieti ed il sostituto procuratore Giancarlo Ciani, che ha effettuato un sopralluogo. 

Da quanto è stato possibile apprendere, potrebbe trattarsi di ossa umane, ma al momento non esistono certezze: i frammenti sono scheletrizzati e serviranno dunque analisi ed esami per accertarne la natura.

I frammenti sono stati quindi consegnati al medico legale Pietro Falco e ad un antropologo, che dovranno effettuare tutti gli esami del caso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *