lunedì, Aprile 12, 2021
Home > Abruzzo > Lanciano in lutto per la scomparsa di Danilo Marfisi: “Un grande uomo”

Lanciano in lutto per la scomparsa di Danilo Marfisi: “Un grande uomo”

lanciano

Lanciano in lutto per la scomparsa di Danilo Marfisi: “Un grande uomo”

“La notizia che mai avremmo voluto dare. Con la tristezza che ci lacera il cuore annunciamo la morte del nostro presidente Danilo Marfisi. L’anima , la linfa vitale del Mastrogiurato ci ha lasciato poche ore fa e noi ci sentiamo orfani di una guida paterna, un amico, un fratello, un grande uomo. Ciao Danilo, senza di te nulla sarà come prima”. Così nella giornata di ieri l’Associazione il Mastrogiurato sulla propria pagina Facebook.

E ancora: “Nel primo pomeriggio di oggi è venuto a mancare il Consigliere Nazionale F.I.G.S. Danilo Marfisi, rappresentante della Rievocazione il Mastrogiurato di Lanciano e già Presidente della Confédération Européenne des Fêtes et Manifestations Historiques.Desideriamo esprimere alla Famiglia e all’Associazione il Mastrogiurato, le più sentite condoglianze per questo gravissimo lutto che le ha colpite negli affetti più cari.Anche la Federazione ha perduto uno dei suoi più rappresentativi Consiglieri, che tanto si era prodigato verso la Federazione stessa. Il Consiglio Direttivo”.

Questo il messaggio di cordoglio pubblicato ieri su Facebook dalla Federazione Giochi Storici. Ma potremmo enunciarne molti altri. In città è lutto per la scomparsa di  Danilo Marfisi, storico presidente del Mastrogiurato. Aveva 69 anni. A non lasciargli scampo una brutta malattia, contro la quale ha lottato per un lungo periodo. Presidente dell’Associazione Il Mastrogiurato, era stato anche presidente europeo e italiano della Federazione Giochi Storici.

La scomparsa di Marfisi lascerà nella comunità di Lanciano un vuoto incolmabile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *