lunedì, Aprile 12, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film romantico stasera in TV: “Qualcosa di speciale” martedì 23 marzo 2021

Il film romantico stasera in TV: “Qualcosa di speciale” martedì 23 marzo 2021

qualcosa di speciale

Il film romantico stasera in TV: “Qualcosa di speciale” martedì 23 marzo 2021 alle 21:10 su Rai Movie

Love Happens.jpg
«A volte, quando meno te lo aspetti…»
(Tagline del film.)

Qualcosa di speciale (Love Happens) è un film del 2009 diretto da Brandon Camp con Jennifer Aniston e Aaron Eckhart.

Ryan Burke è un uomo di mezz’età rimasto vedovo della sua bellissima moglie a causa di una tragica fatalità. Nel tentativo di elaborare in maniera positiva il suo dolore decide di scrivere e pubblicare un libro, ove spiega come poter affrontare e superare la perdita di una persona cara. Il libro riscuote in poco tempo un’accoglienza così sorprendente da parte di lettori e critica e Ryan ottiene tanto successo e ammirazione, da renderlo un vero e proprio guru sull’argomento.

Durante un viaggio di lavoro a Seattle, sede di uno dei tanti seminari in cui entra in contatto con i suoi lettori per parlare e confortarli su un dolore, che a tutti quanti sembra difficile da sopportare e superare, Ryan conosce nell’atrio del suo hotel Eloise Chandler, una graziosa fioraia che ha subìto ripetute e cocenti delusioni amorose, che hanno rafforzato in lei la convinzione di non volersi lasciare più coinvolgere in nessun tipo di relazione sentimentale.

Ma la scintilla tra i due non tarda a scoccare e tale attrazione inizialmente non fa altro che mettere Ryan di fronte alla cruda realtà di un lutto ed un dolore ancora latenti nel suo quotidiano e che la sua fortunata avventura letteraria, con una corsa da un seminario all’altro, hanno malamente sopito.

Eloise dal canto suo fatica a lasciarsi andare a causa della paura di soffrire e di amare ancora, però si rende conto che per poter andare avanti nella vita è necessario lasciarsi alle spalle le sofferenze passate. È pertanto Eloise a far aprire gli occhi a Ryan sul come non sia ancora riuscito a confrontarsi con il proprio dolore, dandogli la scossa decisiva e aiutandolo così a comprendere quale sia per lui la strada giusta da seguire per oltrepassare quel bivio dinnanzi al quale è bloccato da tanto, troppo tempo: percorrere i passi da lui tanto decantati nel suo libro o proseguire con la sua brillante carriera di seminarista “esperto in materia”, continuando però a mentire agli altri e soprattutto a se stesso.

Regia di Brandon Camp

Con Aaron Eckhart e Jennifer Aniston

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *