lunedì, Aprile 12, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film commedia stasera in TV: “Goodbye Mr. Holland” sabato 27 marzo 2021

Il film commedia stasera in TV: “Goodbye Mr. Holland” sabato 27 marzo 2021

goodbye mr. holland

Il film commedia stasera in TV: “Goodbye Mr. Holland” sabato 27 marzo 2021 alle 21.30 su TV 2000 (Canale 28)

Mr. Holland's Opus - Wikipedia

Goodbye Mr. Holland (Mr. Holland’s Opus) è un film di Stephen Herek del 1995 ed interpretato da Richard DreyfussGlenne Headly, Jay Thomas e Alicia Witt.

Portland, 1965. Il compositore Glenn Holland, sposato con Iris e deciso ad ottenere riconoscimenti come autore di un’opera sinfonica, per vivere si trova a dover insegnare musica ai poco ricettivi studenti del liceo Kennedy. Glenn vorrebbe abbandonare l’incarico ma la critica situazione economica dovuta alla nascita del figlio Cole lo costringe a restare al suo posto.

Poco a poco però la sua dedizione, unita ad un’intelligente apertura verso forme moderne come il rock, gli fanno conseguire risultati notevoli, anche con soggetti difficili come Gertrude Lang, clarinettista in difficoltà cronica. La prima esibizione dell’orchestra della scuola è un successo, tanto che Holland è chiamato dalla direttrice Helen Jacobs a mettere su una banda. Il suonatore di tamburo è un ragazzo nero, Louis Russ, campione di football, che Glenn, per compiacere l’amico allenatore Bill Meister, ha preparato con certosina pazienza. Durante l’esibizione della banda Iris si accorge che Cole, il figlioletto che ormai ha compiuto tre anni, è quasi completamente sordo. Per sopperire alle spese di una scuola specializzata, Glenn lavora anche d’estate come istruttore di guida. Frattanto Louis muore in Vietnam e Helen Jacobs va in pensione.

Passano gli anni e col tempo Glenn si affeziona sempre di più ai propri studenti e all’insegnamento della musica, finendo però al contempo per trascurare la propria famiglia. Nel 1980 si allestisce uno spettacolo di Gershwin. Rowena Morgan, la protagonista, canta molto bene ed è carina. L’interessamento dell’insegnante per la giovane e l’acuirsi della tensione in famiglia farebbero temere il peggio, ma quando Rowena lo invita a seguirla a New York lui resta al suo posto. L’ennesimo screzio col figlio, ora adolescente, convince poi Glenn a dedicarsi di più al ragazzo e inventa un sistema di luci accoppiate ai suoni per i disabili. Ormai però, Glenn ha perso ogni speranza di vedere realizzata la sua opera sinfonica.

1995. Il taglio dei fondi costringe l’ormai sessantenne Holland al pre-pensionamento. Nel frattempo però Glenn ha instaurato un ottimo rapporto con Cole, che riesce ad avere una vita normale nonostante la sua sordità. Gli ex alunni poi, anche quelli diventati già adulti, gli riservano una festa a sorpresa in cui eseguono la sinfonia che non era mai riuscito a esporre al pubblico.

Regia di Stephen Herek

Con Richard DreyfussGlenne Headly, Jay Thomas e Alicia Witt.

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *