martedì, Aprile 13, 2021
Home > Lazio > Moby Prince, Potenti (Lega): “Via libera a Commissione d’inchiesta”

Moby Prince, Potenti (Lega): “Via libera a Commissione d’inchiesta”

moby prince

Moby Prince, Potenti (Lega): “Via libera a Commissione d’inchiesta, occasione per cercare verità”

“La commissione Trasporti della Camera dei Deputati ha dato il via libera alla discussione della proposta Lega a mia prima firma ed a quella del collega Romano del Pd, per istituire una nuova Commissione d’Inchiesta sulla strage del Moby Prince.

Quale co-relatore delle proposte, ringrazio la Presidente della Commissione Trasporti, On. Raffaella Paita e tutte le forze politiche per la disponibilità manifestata a poter accelerarne l’iter grazie a cui, già la prossima settimana, un testo unificato potrebbe essere approvato assorbendo anche una proposta del M5S. Il prossimo 10 aprile ricorrerà il 30esimo anniversario di una tragedia su cui non è stata ancora fatta chiarezza come dimostrano gli esiti della precedente Commissione d’inchiesta costituita al Senato nella scorsa legislatura.

La relazione finale di quell’organo, infatti,  fece emergere come molti aspetti della stessa vicenda processuale siano ancora da esaminare. La Commissione d’inchiesta ha gli stessi poteri dell’autorità giudiziaria e può fare luce sui tanti coni d’ombra rimasti su quanto avvenne la sera del disastro: lo dobbiamo ai familiari delle vittime che a distanza di tanto tempo hanno il diritto di sapere la verità.

L’eventuale istituzione di una Commissione sarà l’occasione per portare avanti la ricerca di questa verità che, non di rado, ha trovato sul suo cammino ostacoli e complicazioni in questi tre decenni di distanza dalla strage”. Lo dichiara Manfredi Potenti, deputato della Lega-Salvini Premier e membro II Commissione Giustizia della Camera.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *