domenica, Aprile 11, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Linea Verde Tour” del 3 aprile alle 12 su Rai 1: gli antichi cammini dell’Umbria

Anticipazioni per “Linea Verde Tour” del 3 aprile alle 12 su Rai 1: gli antichi cammini dell’Umbria

linea verde tour

Anticipazioni per “Linea Verde Tour” del 3 aprile alle 12 su Rai 1: alla scoperta degli antichi cammini dell’Umbria

(none)

Con Federico Quaranta, Giulia Capocchi e Peppone Calabrese

Riprenderà sabato 3 aprile, alle 12, su Rai1, un nuovo viaggio di “Linea Verde Tour” alla scoperta della “grande bellezza” in Italia. Le prime 4 puntate avranno come protagonista la vocazione dell’Umbria per il turismo lento, i cammini e l’escursionismo per entrare nel “cuore verde d’Italia” in compagnia di Federico Quaranta e Peppone Calabrese. Insieme andranno alla ricerca di storie, luoghi, paesaggi e prodotti eccellenti della regione da raccontare. Dal borgo di Cesi, in provincia di Terni, Federico Quaranta andrà lungo il Cammino dei protomartiri francescani, per poi raggiungere Narni con il suggestivo Ponte di Augusto di età imperiale, più volte ritratto dai paesaggisti del Grand Tour, insieme all’antica città romana di Carsulae e ai tesori nascosti lungo la via Amerina, nata per collegare l’antica Veio all’attuale città di Amelia. Peppone, seguendo le proprie passioni, dopo una gita in ebike sulla ciclovia del Nera, una delle piste ciclabili più suggestive d’Italia, andrà a San Gemini per assaggiare uno degli street food più apprezzati al mondo. Ed infine cercherà di carpire i segreti dei grani antichi dell’Umbria, con i quali realizzare i gustosi manfricoli, la tradizionale pasta fatta in casa con acqua e farina. Non mancherà un suggerimento per la colazione pasquale con i gustosi prodotti della tradizione.    

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *