mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Abruzzo > Francavilla al Mare: sfonda la porta di casa dell’ex per aggredirlo assieme alla madre

Francavilla al Mare: sfonda la porta di casa dell’ex per aggredirlo assieme alla madre

popoli

Momenti di tensione a Francavilla al Mare: ragazza sfonda la porta di casa dell’ex fidanzato per aggredirlo assieme alla madre

FRANCAVILLA AL MARE – Erano circa le 20 di ieri quando una ragazza, in preda alla gelosia, perché non riusciva a parlare con l’ex fidanzato di 33 anni e agli arresti domiciliari, con ira, si sarebbe recata presso l’abitazione del giovane uomo.

Dopo aver sfondato la porta di casa, la ragazza si sarebbe fiondata contro di lui, lanciandogli addosso un masso in cemento, raccolto fuori dall’edificio, per poi minacciare sia lui che la madre con un coltello da cucina.

Segnalata la situazione, sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri insieme ai sanitari del 118, che dopo un primo tentativo di far ragionare la giovane, hanno deciso di trasportarla in ospedale per il suo elevato stato di agitazione.

Nel frattempo, il 33enne, che a seguito dell’accaduto, avrebbe riportato una escoriazione al braccio e diversi graffi al collo, è stato medicato in casa dai paramedici.

Il giorno seguente, il giovane uomo e la madre hanno denunciato dai Carabinieri, l’ex fidanzata per violazione di domicilio, minacce, percosse e lesioni.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net