giovedì, Maggio 13, 2021
Home > Lazio > Velletri, tocca con il braccio della gru alcuni cavi di alta tensione: morto folgorato un operaio di 45 anni

Velletri, tocca con il braccio della gru alcuni cavi di alta tensione: morto folgorato un operaio di 45 anni

roma

Velletri, tocca con il braccio della gru alcuni cavi di alta tensione: morto folgorato un operaio di 45 anni

VELLETRI – Erano circa le 14:00 di mercoledì, quando si è verificato il tragico episodio, che ha avuto come protagonista un operaio di 45 anni, originario di Terracina.

Stando alle dinamiche dell’accaduto, la vittima era sul luogo di lavoro, situato in via Piazza di Mario, una zona periferica del comune dei Castelli Romani, quando, per cause ancora in corso di accertamento, il braccio della gru, con la quale l’uomo stava scaricando diversi materiali, avrebbe toccato alcuni cavi di alta tensione, causando la morte sul colpo del 45enne, che sarebbe rimasto letteralmente folgorato.

Segnalata la drammatica situazione, sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia del Commissariato di Velletri, la squadra della Scientifica e gli ispettori del reparto prevenzione sul lavoro della Asl Roma 6, che hanno avviato subito le indagini per capire le cause della tragedia.

Presente sul luogo dei fatti, anche il responsabile della ditta e datore di lavoro della vittima, che è stato immediatamente ascoltato dagli inquirenti.

Al momento, la salma dell’operaio è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per tutti gli accertamenti del caso.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.