martedì, Agosto 3, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per il Grande Teatro di Jean Cocteau in TV del 15 aprile alle 16.25 su Rai 5: “Il bugiardo”

Anticipazioni per il Grande Teatro di Jean Cocteau in TV del 15 aprile alle 16.25 su Rai 5: “Il bugiardo”

il bugiardo

Anticipazioni per il Grande Teatro di Jean Cocteau in TV del 15 aprile alle 16.25 su Rai 5: “Il bugiardo”

Lucia Mosca on Twitter: "(Anticipazioni per il Grande Teatro in TV di  Molière del 22 febbraio alle 15.45 su Rai 5: “Il misantropo”) Segui su: La  Notizia - https://t.co/OcN4KZlJWI… https://t.co/bUS2bZ9xXI"

Per il Grande Teatro in TV oggi pomeriggio 15 aprile alle 16.25 va in onda su Rai 5 l’opera breve “Il bugiardo” scritta nel 1960 da Jean Cocteau come traduzione in francese della commedia in due atti Dear Liar ( Dear Liar, A Comedy of Letters ) del drammaturgo e attore americano Jerome Kilty.

L’opera viene proposta nella versione andata in onda sulla Rai nel settembre 1980 con la regia di Giorgio Viscardi e la interpretazione di Ugo Pagliai.

Dear Liar ( Dear Liar, A Comedy of Letters ) è un’opera teatrale in due atti del drammaturgo e attore americano Jerome Kilty  (in) (1922-2012). La commedia, basata sulla corrispondenza del famoso drammaturgo irlandese George Bernard Shaw e dell’attrice inglese Mrs Patrick Campbell , ha ottenuto un successo internazionale.

Eseguito per la prima volta nel 1957 a Chicago con Cavada Humphrey e Jérôme Kilty (oltre che a Londra nel 1960), poi ripreso con altri attori a Berlino nel 1959, a New York, a Stoccolma, a Roma, a Parigi nel 1960 e alla televisione americana nel 1961 con Laurence Olivier .

A Parigi, lo spettacolo è stato presentato per la prima volta, il 4 ottobre 1960, messo in scena da Jerome Kilty, al Théâtre de l’Athénée con Pierre Brasseur nel ruolo di George Bernard Shaw e Maria Casarès in quello della signora Patrick Campbell. Fu Jean Cocteau che si impegnò a scrivere la versione francese: “Se accetto il compito difficile saltare il muro del linguaggio e portare nel nostro quello di Bernard Shaw e M meCampbell è che il meccanismo di Jérome Kilty mi ha affascinato più di un feroce umorismo che a volte mi sfugge. In effetti, questo è un pezzo astratto e realistico. Sfida lo spazio e il tempo. Veniamo a dimenticare che i protagonisti erano famosi e l’andamento della storia d’amore supera persino l’interesse storico dell’azienda. “

Il primo atto copre il periodo dal 1899 al 1914 ( 2 ° matrimonio Campbell) e il secondo atto dall’inizio della guerra del 1914 alla guerra del 1939.

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.