domenica, Novembre 28, 2021
Home > Sport in Pillole > Il Cus Ancona calcio a 5 under 19 vola alle fasi nazionali

Il Cus Ancona calcio a 5 under 19 vola alle fasi nazionali

il cus ancona

Il Cus Ancona calcio a 5 under 19 vola alle fasi nazionali

Riceviamo e pubblichiamo: “Con la vittoria ottenuta sul campo del Cagli e la concomitante sconfitta del Corinaldo a Rimini e del Pesaro sul Campo del Pietralacroce, il Cus Ancona under 19 sale a quota 21 punti in classifica e blinda con una giornata di anticipo il primo posto.

Conti alla mano la formazione guidata da Alessio Santilli accede ai sedicesimi di finale nel campionato nazionale under 19. E pensare che ad inizio stagione si era parlato di un campionato di transizione vista la giovane età di questi ragazzi molti dei quali possono disputare l’under 19 come categoria per altre due stagioni. Concetti espressi proprio dal tecnico Alessio Santilli che ora si gode il primo posto in classifica« Eravamo partiti con tante perplessità proprio per il fatto che buona  parte di questi ragazzi non aveva mai disputato questo campionato dove il livello è piuttosto alto. Avevamo timore soprattutto per come avrebbero reagito, a Pesaro abbiamo perso poi in casa è arrivata la sconfitta con il Corinaldo ma nonostante ciò la squadra è andata in crescendo al punto tale che abbiamo poi messo insieme 7 vittorie consecutive che ci hanno spedito al primo posto in classifica.

Ora ci godiamo questo piccolo traguardo ma il pensiero non puo che andare alle fasi nazionali dove daremo il massimo per arrivare il più lontano possibile. Ci sono squadre più forti di noi ma questo Cus Ancona non ha proprio nulla da perdere, ce la giocheremo contro tutti, a testa alta come abbiamo sempre fatto».

Una cosa è certa,  questa è una settimana del tutto particolare per lo stesso Alessio Santilli« Dall’inizio della stagione oltre che guidare l’under 19 mi sono ritrovato nello staff tecnico della prima squadra. Nel giro di pochi giorni in questa duplice veste mi sono ritrovato a vincere due campionati una emozione davvero unica e di questo non posso che ringraziare chi ha creduto in me ovvero l’intero staff del Cus Ancona».

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net