domenica, Dicembre 5, 2021
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: la squadra rossoblu giocherà al Riviera delle Palme anche nel prossimo campionato

Sport, Samb: la squadra rossoblu giocherà al Riviera delle Palme anche nel prossimo campionato

samb

Sport, Samb: la squadra rossoblu giocherà al Riviera delle Palme anche nel prossimo campionato

di Marco De Berardinis

Sul fronte mercato tutto tace, il presidente Renzi e i suoi soci si stanno muovendo a tutto campo alla ricerca di un diesse e di un allenatore

La Sambenedettese potrà utilizzare lo stadio Riviera delle Palme anche nella prossima stagione. L’atto è stato approvato in giunta lunedì 21 giugno e consentirà al club rossoblu si usufruire dell’impianto per tutte le partite della stagione 2021-22 compresi eventuali play off e play out. Sempre il 21 giugno, la società rossoblu ha presentato alla Figc e alla Lega Pro tutta la documentazione richiesta in merito ai criteri infrastrutturali del sistema licenze nazionali.

Il 28 giugno il presidente Renzi dovrà completare l’iscrizione al prossimo campionato con la presentazione della fideiussione bancaria di 350.000 euro e il pagamento della tassa di iscrizione di 50.000 euro.

Per quanto riguarda il mercato, queste le parole del presidente rossoblu: “Mi sto muovendo non a 360° ma a 720° per costruire la nuova Samb. Sto cercando una persona che crede nel nostro comune senso del calcio per avere i migliori risultati con la Samb. Non ho tutta questa pressione nello scegliere l’uomo giusto come la potete avere voi giornalisti, ma sono molto tranquillo. Mi sto muovendo anche per portare alla Samb dei giovani interessanti di squadre di serie A, sfruttando tutte le amicizie e conoscenze che ho nel mondo del calcio”.

I nomi che circolano sul futuro direttore sportivo sono Franco Zavaglia, Alfonso Morrone, Danilo Pagni e Roberto Goretti, mentre per quanto riguarda la panchina si fanno i nomi di Massimo Pavanel, l’ultimo anno alla Feralpiosalò e Roberto D’Agostino, lo scorso anno al Lecco. Mentre per quanto riguarda i calciatori, si fanno i nomi di Andrea Astrologo classe 2002 centrocampista e ZaKaria Sdaigui classe 2000 anch’egli centrocampista, entrambi di proprietà della Roma.