venerdì, Maggio 14, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Lo frate ‘nnammorato” di Pergolesi del 30 aprile alle 10 su Rai 5: dalla Scala di Milano

Anticipazioni per “Lo frate ‘nnammorato” di Pergolesi del 30 aprile alle 10 su Rai 5: dalla Scala di Milano

lo frate 'nnammorato

Anticipazioni per “Lo frate ‘nnammorato” di Pergolesi del 30 aprile alle 10 su Rai 5: diretto da Riccardo Muti per la regia di Roberto De Simone dalla Scala di Milano

(none)

Nell’ambito della storica collaborazione tra Rai e Scala – che in questo periodo, attraverso Rai Cultura, ha già portato su RaiPlay grandi spettacoli – arrivano in Tv sulla Rai le grandi opere scaligere. 
In onda oggi venerdì 30 aprile alle 10 su Rai 5, l’opera “Lo frate ‘nnammorato” di Pergolesi diretto da Riccardo Muti per la regia di Roberto De Simone nella rappresentazione andata in scena alla Scala di Milano nel dicembre 1989 con l’interpretazione di Alessandro Corbelli, Amelia Felle e Nuccia Focile.

Lo frate ‘nnamorato è un’opera buffa (“commedeja pe’ mmuseca”) in napoletano, con parte dei dialoghi in italiano, composta nel 1732 da Giovanni Battista Pergolesi su libretto di Gennaro Antonio Federico.
La prima di questa opera avvenne a Napoli il 27 settembre 1732 al Teatro dei Fiorentini, quindi fu ripresa, con alcune modifiche dell’autore, dallo stesso teatro durante le celebrazioni del carnevale del 1734.

Trama

La vicenda de Lo frate ‘nnamorato (ambientata a Capodimonte, noto luogo di villeggiatura) ruota attorno ad una serie di matrimoni incautamente progettati per convenienza (e senza il consenso delle rispettive interessate) da Carlo, ricco borghese romano, e Marcaniello, attempato popolano napoletano. Carlo dovrebbe sposare Luggrezia, la figlia di Marcaniello, e quest’ultimo vorrebbe per sé e per il figlio Don Pietro le nipoti di Carlo, Nina e Nena (orfane dei genitori a causa di un’antica tragedia). Ma le nozze sono destinate a non andare a buon fine in quanto sia Luggrezia che Nina e Nena sono tutte e tre innamorate dal figliastro adottivo di Marcaniello, Ascanio, che sente di ricambiare Luggrezia, ma a bloccarlo è la paura dell’incesto. I fili della commedia vengono ancora di più aggrovigliati dagli interventi delle maliziose servette Vannella e Cardella. Tutti i nodi verranno sciolti nell’ultima scena, quando si scoprirà che Ascanio altri non è che il fratello di Nina e Nena: rapito dalla famiglia ancora in fasce, venne trovato e allevato da Marcaniello. Ascanio sposerà dunque Luggrezia, mentre i due anziani pretendenti e lo scapestrato Don Pietro dovranno rassegnarsi a restare soli.

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.