lunedì, Maggio 17, 2021
Home > Lazio > Dramma a Centocelle, uccide il coinquilino a seguito di una lite: arrestato un operaio di 60 anni

Dramma a Centocelle, uccide il coinquilino a seguito di una lite: arrestato un operaio di 60 anni

centocelle

Dramma a Centocelle, uccide il coinquilino a seguito di una lite: arrestato un operaio di 60 anni

ROMA – Erano circa le 21:00 di ieri quando, a Centocelle, i condomini di una palazzina, presente in via dei Frassini 36, hanno deciso di chiamare il Numero Unico per le Emergenze, dopo aver sentito una serie di urla, provenienti da un appartamento. 

Stando alle dinamiche del tragico accaduto, un operaio di 60 anni, durante una lite nata per futili motivi, si sarebbe scagliato contro il coinquilino di origini romene, anche lui 60enne, colpendolo con vari oggetti presenti in casa e una sedia.


Segnalata l’aggressione, sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma e il personale medico del 118, che una volta entrati nell’appartamento, hanno trovato il coinquilino riverso a terra e privo di sensi.


Di fronte a quella scena, l’uomo è stato subito trasportato all’ospedale San Giovanni, dove i medici a causa dei traumi riportati, hanno deciso di sottoporlo ad un intervento chirurgico.


Nel frattempo, l’operaio è stato fermato dai Carabinieri e portato in caserma all’interno delle camere di sicurezza.


Purtroppo, alle 4 di questa mattina, il cuore del 60enne romeno ha smesso di battere, aggravando in questo modo la situazione dell’uomo, che è stato condotto in carcere con l’accusa di omicidio.


Elisa Cinquepalmi


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.