giovedì, Giugno 24, 2021
Home > Marche > Nasce Sibil, il QR code per rendere interattivi i documentari dei Sibillini

Nasce Sibil, il QR code per rendere interattivi i documentari dei Sibillini

nasce sibil

Nasce Sibil, il QR code per rendere interattivi i documentari dei Sibillini

Una vera e grande novità. Nasce Sibil, il QR code per rendere interattivi i documentari dei Sibillini. La tecnologia, già ormai sperimentata da anni dal regista Maurizio Bargiacchi, sarà utilizzata per la prima volta sui 10 documentari del progetto Sibilla in Tour, che rappresentavano il territorio Marchigiano dei Sibillini.

Questi documentari, realizzati con i fondi FAS del terremoto dalla Regione Marche, hanno contribuito sicuramente ad una massiccia affluenza turistica nei territori colpiti dal sisma, ma lo stesso Bargiacchi ha riconosciuto la difficoltà dei turisti di sapere dove si trovavano queste splendide località, spesso difficilmente raggiungibili per carenza di segnaletica e,  ancor più per carenza pubblicitaria nelle strutture ricettive. 

Nasce così l’idea di rendere questi documentari una vera fonte di informazione, inserendo dei QR code che compaiono  in determinati momenti, dando la possibilità di informare il telespettatore sul dove si trovi quel determinato luogo, grazie alla geolocalizzazione dello smartphone.

Sempre durante la visione, il telespettatore ha anche la possibilità di sapere, senza interrompere il filmato,  quali sono e dove sono le strutture ricettive (agriturismi, ristoranti etc.). Ma non finisce quì.

“Se la stessa Regione con la nuova amministrazione – afferma il regista – dopo i milioni di euro già utilizzati per campagne pubblicitarie a mio avviso inappropriate, avesse voglia di destinare pochi spiccioli anche per la traduzione di quello che l’utente sta vedendo, il documentario, sempre attraverso il codice QR, linkato ad una semplice pagina di Wikipedia, potrebbe essere tradotto in tutte le lingue”.

Questa proposta per poter rendere il documentario interattivo verrà fatta anche alle stesse amministrazioni comunali delle 10 località. Basterebbe infatti collegare il QR code al sito ufficiale del Comune, permettendo così all’utente di avere tutte le informazioni necessarie.

E si coinvolgeranno anche gli agriturismi, che potranno linkare sul proprio sito il QR code Sibil, dando la possibilità di conoscere le offerte agrituristiche  in tempo reale.

“Invitiamo quindi, sin da adesso – si legge nella nota ufficiale -, i Comuni delle località coinvolte, quali Roccafluvione, Comunanza, Palmiano, Montemonaco, Montefortino, Montegallo, Amandola, Sarnano, Bolognola, San Ginesio, a collaborare con il regista Maurizio Bargiacchi che contatterà personalmente tutti i sindaci al fine di non trovarsi impreparati per la stagione estiva. Per info: Tel. M. Bargiacchi : 3519477163 – 3208148132 E. Bargiacchi : 3801862517”. Il link per accedere ai documentari è www.sybyl.info.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.