domenica, Dicembre 5, 2021
Home > Abruzzo > Turismo esperenziale: tour dal Sangro Aventino alla Costa dei Trabocchi il 27, 28 e 29 maggio

Turismo esperenziale: tour dal Sangro Aventino alla Costa dei Trabocchi il 27, 28 e 29 maggio

turismo esperenziale

Turismo esperenziale: tour dal Sangro Aventino alla Costa dei Trabocchi il 27, 28 e 29 maggioTurismo esperenziale: tour dal Sangro Aventino alla Costa dei Trabocchi il 27, 28 e 29 maggio

Val di Sangro – Si svolgerà fra il 27, il 28 e il 29 maggio 2021, un tour esperenziale dal Sangro Aventino alla Costa dei Trabocchi, tra montagna e mare, borghi medievali e natura incontaminata, organizzato da “Live Abruzzo” di Ninoska Valenza, coadiuvata da Valentina Caniglia, esperta del comparto turistico alberghiero, pioniera del turismo esperenziale in Abruzzo sul mercato americano.
A tal proposito, si legge nel comunicato stampa dell’evento: 

Un breve viaggio esperienziale per conoscere un territorio fuori dalle mete consuete del turismo di massa e che vale sicuramente una visita. Abruzzo: regione verde d’Europa, una delle poche italiane ancora così nascosta, che merita di essere scoperta in un abbraccio di pochi chilometri, in grado di unire le imponenti catene montuose dell’Appennino, dal Parco Nazionale della Majella alle selvagge coste dell’Adriatico. Un “segreto” custodito quasi gelosamente dalle genti locali, dove salde tradizioni popolari si fondono tra cultura, arti, mestieri e gastronomia, tramandate nei secoli da una generazione all’altra. Fuori dagli itinerari più battuti quindi, lasciamoci stupire dai borghi arroccati e dai castelli leggendari dove il tempo sembra essersi fermato, dove l’approccio “slow” ci porta ad esplorare con l’entusiasmo di un bambino. Andiamo a perlustrare questa natura rigogliosa ricca di scenari autentici incontaminati, andiamo a respirare questa terra che sa di vino, di olio e di mare, dove il clima è mitigato da Libeccio, Scirocco e Maestrale. La genuinità degli autoctoni sfocia in un’accoglienza dove la gastronomia e l’ospitalità si fondono in un’ esperienza unica da vivere tra profumi e sapori, degustando la cucina locale in armonia con l’ambiente.

Grazie ai saperi di cui sono infatti custodi i piccoli produttori, potremo conoscere ed assaporare antiche ricette contadine, legate alla cultura pastorale o marinara, magari potendo ascoltare il racconto di un nonno o della musica tradizionale dal vivo in compagnia della famiglia ospitante. Questo tour è stato ideato al fine di promuovere due territori limitrofi ricchi di consistenza verace e pronti ad ospitare: il Sangro Aventino, situato a ridosso del Parco Nazionale della Majella, dove si avvicendano laghi silenziosi, sentieri montuosi e caratteristici paeselli, e la Costa dei Trabocchi, a picco sul mare, dove si alternano promontori mozzafiato su acque cristalline e spiagge frastagliate di calette per lo più rocciose a ciottoli bianchi. In questi luoghi è proposto il mini-tour con un numero esiguo di partecipanti selezionati, consistente in escursioni a piedi e piccoli spostamenti con mezzi privati, sempre e comunque seguito dagli organizzatori pronti a soddisfare ogni curiosità e a garantire il necessario distanziamento secondo le normative anti-covid. Un viaggio adatto agli amanti della natura e dello sport, agli interessati di storia e tradizioni, agli appassionati dell’enogastronomia.

All’evento parteciperanno i seguenti supporters e sponsors: CASALE CORNETO COUNTRY HOUSE & RAINBOW EXPERIENCES di Valentina Caniglia, Donato, Marisa e Donatella Caniglia; CASA VACANZE CORNETO Giuseppe Caniglia e Teresa Martorella; CASA VACANZE ZA’ VITTORIA Rosaria Nelli; MUSEO ETNOGRAFICO Giuseppe Caniglia e Teresa Martorella; VACANZE ABRUZZO NATURA & ABRUZZO TOUR Carla Martorella; APICOLTURA LUCA FINOCCHIO Fabiana Finocchio; RISTORANTE MEDITERRANEO Crocetta Petrucci & Famiglia; CIVICO 20 RISTORARTGALLERY Nicola Giangiordano; PUNTIDIVISTAABRUZZO Vanni Mattucci; PROLOCO ROCCASCALEGNA Marcello Giangiordano & Team; TURIOSANDO EVENTI – Rita Pezzella; CANTINA LA VINARTE – Famiglia Di Nunzio;  B&B FALCONE – Tommaso e Antonio Falcone;  TRABOCCO VALLE GROTTE– Giuseppe Caravaggio; VILLA CARAVAGGIO COMFORT & RELAX Alice Caravaggio; PASSUCCI VIAGGI – MIRAMARE VILLAGE Enrico Passucci; SPECIAL THANKS & CREDITS Ninoska Valenza Photography.  Si ringraziano i fotografi per le gentili concessioni nel programma in ordine di apparizione: Valentina Caniglia, Carla Martorella, Mario Alvarez, Ninoska Valenza, La Vinarte, Antimo Rossi, Trabocco Valle Grotte, Tommaso Falcone # hasthtags UFFICIALI EVENTO: #liveabruzzo_ #casalecornetorainbowexperience #ninoskavalenza_ph #civico20ristorartgallery.

Inoltre, saranno presenti i seguenti organi d’informazione e travel partners: NINOSKA VALENZA LIVE ABRUZZO PHOTOGRAPHY & EVENTS – Ninoska Valenza; MODA GLAMOUR ITALIA MILANO – Dario Raimondi; ABRUZZO TOURISM, AGENZIA STAMPA ITALIA, LANOTIZIA.NET, DISCOVERY ABRUZZO MAGAZINE- Cristiano Vignali; ABRUZZO LIVE TV – Massimiliano Brutti; IN GIRO A PIU’ NON POSSO TRAVEL BLOG ABRUZZO Elisa Colacioppo & Family; VENDITTI AUDIO & MULTIMEDIA ENGINEERING Angelo Venditti; ROSSETTI VIAGGI – Eleonora Rossetti; ACV TRAVEL – Piero Di Renzo. Per la presenza esplicativa dei PRESIDI SLOW FOOD si ringraziano i rispettivi Fiduciari della provincia di Chieti: SLOW FOOD CHIETI Laura Dalla Spada e Aldo M. Grifone SLOW FOOD LANCIANO – Davide Ammirati SLOW FOOD CASOLI – Bruno Scaglione Per i prodotti omaggiati si ringraziano: Olio Intosso & Crognale TRAPPETO DI CAPRAFICO di Tommaso Masciantonio Olive in Salamoia; OLIVICOLA CASOLANA della Coop. Presieduta da Giovanni Giangiulio; CIPOLLA BIANCA DI FARA FILIORUM PETRI di Del Ciotto Rosanna distribuita da Massimiliano Ciavalini; PEPERONE DOLCE DI ALTINO Tenuta Aschari – Angelo Scutti.

Per partecipare agli eventi del tour esperenziale si possono contattare gli organizzatori al numero di telefono: 3281016409.
IL PROGRAMMA DELL’EVENTO:

  • 27 maggio 2021: 1° giorno con pernottamento a Bomba (CH): ORE 15:00 – check-in presso le strutture ospitanti; ORE 15:30 – appuntamento a Casale Corneto Country House di tutti i partecipanti per le rispettive presentazioni e partenza con mezzi autonomi per Tornareccio, museo all’aperto e città del Miele e dei Mosaici. Visita all’Apicoltura Luca Finocchio, azienda apistica pluripremiata anche a livello internazionale e fattoria didattica. Degustazione esclusiva e introduzione alla storia della famiglia e al mondo delle api. Ripartenza per il centro storico e giro conoscitivo guidato a cura di Carla Martorella di parte delle installazioni artistiche: 93 sorprendenti mosaici dislocati lungo le facciate delle case del borgo. Sosta aperitivo presso Ristorante Mediterraneo a conduzione familiare,specializzato in varie proposte rivisitate tra cui alcuni piatti a base di miele.ORE 18:00 – ritorno a Bomba via Colledimezzo con sosta panoramica sulla Valle del Sangro e il Lago di Bomba. Arrivo in paese e visita guidata del MuseoEtnografico con Peppino Caniglia, primo museo nato in provincia di Chieti, per far riscoprire ai giovani le antiche tradizioni della cultura contadina e pastorale.ORE 20:00 – cena barbecue di benvenuto nell’uliveto plurisecolare di Corneto tra prodotti Presidi Slow Food, arrosticini e cibo di campagna con l’autentica“Pizz e Foje” sapientemente preparata da Teresa Martorella e Marisa Caniglia.  
  • 28 maggio 2021: 2° giorno con pernottamento a Torino di Sangro e Ortona (CH): ORE 8:30 – dopo le rispettive colazioni appuntamento con Carla nell’uliveto di Corneto per la camminata ossigenante a piedi scalziORE 9:00 – partenza per Roccascalegna con mezzi propri per raggiungere il ristorante “Civico 20 RistorArtGallery”ORE 9:30 – incontro con lo Chef Mattucci per la scuola di “Pasta alla Chitarra” con il tradizionale strumento (per le normative anti-covid didistanziamento la partecipazione potrà essere limitata, in caso di congiunti sarà comunque possibile condividere la stessa postazionee a tutti verrà fornito un grembiule, una cuffia e dei guanti monouso).ORE 11:00 – appuntamento con la guida Marcello della Pro Loco per partire in passeggiata alla scoperta del Borgo e del Castello Medievale, famoso per la leggenda del Barone Corvo de Corvis che secondo lo “Ius Primae Noctis”, obbligava tutte le novelle spose del paese a giacere con lui la prima notte di nozze con lui. Il castello è stato sede di importanti concerti musicali e di “settings” cinematografici (Il Racconto dei Racconti di Matteo Garrone e il “remake” de “Il nome della Rosa” diretto da Jean Jacques Arneaud.ORE 12:30 – ritorno al Civico 20 per un pranzo sfizioso a base di prodotti tipici e Presidi Slow Food inclusa la pasta alla chitarra preparata al mattino con il tradizionale ragù all’abruzzese alle 3 carni.ORE 15:00 – partenza per Lanciano, città del Miracolo Eucaristico sulle tracce degli antichi romani con passeggiata artistico-culturale a cura della guida turistica Rita Pezzella. A seguire avremo il piacere di essere ospitati nelle immediate vicinanze presso un’azienda agricola vitivinicola a conduzione familiare con visita della cantina La Vinarte. Degustazione dei profumati vini provenienti da vitigni autoctoni e di olio extra vergine di oliva dei propri appezzamenti con apericena “in cassetta” a base di prodotti di produzione propria e tipici locali tra cui alcune specialità Slow Food caratteristiche del frentano, il tutto, sempre con il necessario distanziamento. Trasferimento a Torino di Sangro o ad Ortona (secondo le assegnazioni) per il pernottamento.
  • 29 maggio 2021: 3° giorno (mattinata in tour) e partenze individuali: ORE 9:00 – dopo le rispettive colazioni appuntamento a Fossacesia con Rita presso l’Abbazia di San Giovanni in Venere. Visita guidata all’interno e giro esterno per ammirare l’affascinante struttura esterna in architettura cistercense e poter godere dell’incantevole vista panoramica dalla terrazza che affaccia sul Golfo di Venere e la spiaggia di Fossacesia dove sul promontorio di fronte si trova la riserva naturale “Lecceta litoranea di Torino di Sangro” che ospitavarietà di flora e fauna protette ed è l’unica area abruzzese in cui vive e si riproduce la testuggine terrestre. Si estende per 180 ha partendo dalla foce del fiume Sangro, proprio alla fine dell’omonima valle .ORE 10:15 – partenza per San Vito Marina alla volta del Trabocco Valle Grotte. Appuntamento con il Traboccante e “story telling” per scoprire i segreti degli antichi pescatori e di queste sorprendenti macchine da pesca. Durante la visita verrà offerto uno “Sfizietto del Traboccante” quale benvenuto da parte della famiglia ospitante che opera attualmente anche come attività di ristorazione.ORE 11:30 – ripartenza per Ortona alla volta dell’imponente Castello Aragonese, fortificazione di fine ‘400 dove incontreremo le nostre guide Tommaso e Antonio Falcone. Breve visita del castello esterna e interna per non perdere lo spettacolare scenario mozzafiato del Mare Adriatico a perdita d’occhio che si può scorgere dalle mura di cinta. Interessante la pista ciclopedonale “La Via Verde della Costa dei Trabocchi” che ripercorre il vecchio tracciato ferroviario e che a breve verrà terminata su tutti i 150 chilometri (ca.) della Costa Abruzzese, al fine di potersi ricollegare fino al Nord Europa.ORE 12:30 – fine tour e saluti. Per chi volesse proseguire la passeggiata ad Ortona e scoprire la storia della città, può aggregarsi ai Falcone che resteranno a disposizione per altri cenni storici e raccontarci della devozione a San Tommaso Apostolo e altre curiosità. Pranzo libero e ritorno presso le rispettive destinazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net