martedì, Dicembre 7, 2021
Home > Lazio > LBC, gazebo itineranti: sabato 12 giugno in Via Don Morosini

LBC, gazebo itineranti: sabato 12 giugno in Via Don Morosini

Nuovo Ospedale di Latina

LBC, gazebo itineranti: sabato 12 giugno in Via Don Morosini. “Scelta simbolica. Primo appuntamento in centro, dalla parte degli ultimi”

LATINA – Riceviamo e pubblichiamo: Sabato 12 giugno i gazebo itineranti di Latina Bene Comune toccano il centro cittadino. Siamo al terzo appuntamento e il luogo scelto è Via Don Morosini, dove c’è il monumento dedicato a Sandro Pertini.

Spiega il perché della scelta di questa location Floriana Coletta, componente del consiglio generale di LBC: “Si tratta di un luogo da molti additato come simbolo di degrado per la presenza di diversi clochard. Per noi in questo caso può essere il simbolo invece di un nuovo modo di fare politica: attento alle persone nella loro totalità e complessità; di un nuovo modello di politiche sociali di cura della città e delle sue persone. Di Via Don Morosini conosciamo potenzialità e criticità e più volte Comune e altre istituzioni sono intervenute per togliere le persone dalla quella condizione per portarle al dormitorio comunale, prevenire e curare le forme di degrado e i rischi sanitari legati al vivere per strada. A tutt’oggi ci sono interventi costanti”.

Anche Emanuele Di Russo, consigliere comunale e presidente della commissione Politiche sociali sottolinea: “Dove a volte le problematiche dei singoli sono troppo ingombranti e si riceve il rifiuto di essere assistiti, devono comunque subentrare l’attenzione, la sensibilità e la visione politica insieme alla concretezza della rete di persone e associazioni che la condivisione politica è riuscita a costruire per far sì che anche gli ultimi non siano abbandonati. È il caso di queste persone che vivono in strada: monitorate e oggetto di attenzione costante proprio per le loro condizioni di vita. Persone spesso considerate non degne di vivere nella nostra società perché associate al degrado in cui vivono, fattori invece che devono essere invertiti, con perseveranza e pazienza, perché un posto bello, a livello urbano quanto a livello relazionale e umano, quindi accogliente, è ciò che aiuta i percorsi di queste persone verso una svolta positiva.

Questo è il modello di politiche sociali che siamo riusciti a costruire a Latina, grazie anche al costante dialogo istituzionale tra comune e associazioni. Il fatto che ancora alcuni dormano in strada, è l’evidenza che non ci sono scorciatoie nelle relazioni umane che richiedono impegno costante, ecco perché ci ritroveremo in Via Don Morosini: è una questione aperta, che necessita di un dialogo costante prima di tutto con i residenti”.

“Per noi di LBC la politica è servizio, significa non lasciare nessuno indietro. Puntare il dito contro il degrado non serve: per risolvere i problemi, essi si devono affrontare sinergicamente osservando la realtà in tutte le sue sfaccettature – conclude Floriana Coletta – Ecco perché il prossimo gazebo sarà una importante occasione di dialogo e confronto con i cittadini”.

E dopo quello di sabato, anche l’appuntamento successivo sarà in centro città: i gazebo di LBC saranno posizionati in Piazza del Popolo il 19 giugno. Sarà per il movimento e per la città di Latina una ricorrenza importante: i cinque anni di Damiano Coletta sindaco. Sarà anche un modo per festeggiare insieme.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net