giovedì, Agosto 5, 2021
Home > Lazio > Scuola, innovazione per l’Istituto Leopardi: nuova struttura a Roma

Scuola, innovazione per l’Istituto Leopardi: nuova struttura a Roma

scuola

Scuola, innovazione per l’Istituto Leopardi: nuova struttura a Roma. Il nuovo polo didattico della Capitale pronto per l’inizio del prossimo anno scolastico, a due passi dalla metro C di Torre Maura

Scuola: dodici aule, laboratori e cucina all’avanguardia, un’ampia palestra attrezzata: sono questi alcuni degli spazi pensati per gli studenti dall’Istituto Giacomo Leopardi di Roma (www.istitutogiacomoleopardi.it), realtà formativa presente da oltre quarant’anni nella Capitale.

Con la nuova struttura di via del Pettirosso 14, a due passi dalla stazione della Metro C di Torre Maura e con un ampio parcheggio in grado di ospitare fino a quattrocento automobili, la scuola paritaria decide di puntare sull’innovazione e sulla formazione sul campo.

“Si chiude un anno difficile per tutta la scuola italiana e per i nostri studenti. La didattica a distanza, soprattutto per indirizzi di studio come l’Alberghiero, ha mostrato tutte le sue difficoltà nel trasmettere a pieno il ‘mestiere’, così come siamo abituati a fare all’Istituto Leopardi che si è caratterizzato come storico polo di riferimento in città che ha permesso a più di 20.000 studenti di fornirsi di un diploma riconosciuto a livello europeo”, le parole del Preside Giuseppe Calzone.

Nella nuova struttura della Capitale, l’Istituto Leopardi accoglierà i ragazzi iscritti all’Istituto Tecnico – Ragioneria, allo storico indirizzo Alberghiero e alla novità assoluta del Liceo Musicale e Coreutico.

Non solo studio e attività curriculari. Da sempre l’Istituto Leopardi attribuisce molta attenzione alla preparazione degli studenti per l’inserimento nel mondo lavorativo, sia durante il corso degli studi sia dopo il conseguimento del diploma. Sono previsti dall’offerta didattica e formativa corsi di potenziamento e di recupero, incontri con esperti esterni delle varie discipline e viaggi di istruzione, interscambio con altre scuole in Italia e all’estero.

“Gli studenti – conclude il Preside Calzone – hanno bisogno di spazi e di strumenti. Ed è proprio su questi che abbiamo puntato nella realizzazione del nuovo plesso scolastico. Imparare con docenti qualificati e con attrezzature di primo livello vuol dire arrivare pronti alla sfida della vita e del lavoro. Tutti i nostri sforzi e i nostri investimenti viaggiano in questa direzione: permettere ai ragazzi di vivere una importante esperienza all’insegna della più attiva partecipazione. Un percorso formativo incentrato sulla ‘cura personalis’ che rende lo studente protagonista del proprio iter formativo”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.