giovedì, Ottobre 28, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Buon compleanno, Maestro Muti” del 28 luglio alle 21.15 su Rai 5: dalla Scala di Milano

Anticipazioni per “Buon compleanno, Maestro Muti” del 28 luglio alle 21.15 su Rai 5: dalla Scala di Milano

muti

Anticipazioni per “Buon compleanno, Maestro Muti” del 28 luglio alle 21.15 su Rai 5:  il concerto con i Wiener Philharmoniker dalla Scala di Milano

(none)

Celebra l’ottantesimo compleanno del Maestro Riccardo Muti e la sua lunga collaborazione con i Wiener Philharmoniker il concerto che Rai Cultura propone mercoledì 28 luglio alle 21.15 su Rai5, giorno in cui è nato il grande Maestro. Il concerto, registrato alla Scala di Milano lo scorso 11 maggio, ha segnato la conclusione della tournée italiana della prestigiosa orchestra austriaca, che con il Maestro Muti ha un legame fortissimo, testimoniato dai ben sei concerti di Capodanno da lui diretti nella sala dorata del Musikverein di Vienna.
Sui leggii la Sinfonia n. 4 in re minore op. 120 di Robert Schumann, iniziata il 30 maggio 1841 e terminata il 9 ottobre dello stesso anno, ma rielaborata dieci anni dopo anche a causa dello scarso successo della prima esecuzione; e la Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 73 di Johannes Brahms,  scritta quasi di getto nell’estate del 1777, ed eseguita a Vienna il 30 dicembre dello stesso anno proprio dai Wiener Philharmoniker. 
A Riccardo Muti è dedicato anche – alle 18.00 sempre su Rai5 – il concerto da lui diretto alla guida dell’Orchestra giovanile Cherubini, registrato al Teatro Mercadante il 19 marzo per inaugurare il Campania Teatro Festival. In programma, la Sinfonia spagnola di Mercadante e la Sinfonia n.9 in do maggiore D 944 di Schubert. 

Riccardo Muti (Napoli28 luglio 1941) è un direttore d’orchestra italiano. Dal 1968 al 1980 è stato direttore principale e direttore musicale del Maggio Musicale Fiorentino e dal 1986 al 2005 è stato direttore musicale del Teatro alla Scala di Milano.

Dirige l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, che ha fondato nel 2004 e che ha sede a Piacenza e Ravenna. Dal 2010 è music director della Chicago Symphony Orchestra, con la quale ha rinnovato il contratto fino all’estate del 2022.

Nel 2015 ha fondato la Riccardo Muti Italian Opera Academy, un’accademia internazionale – aperta al pubblico di uditori – con sede a Ravenna dove allievi di direzione d’orchestra, maestri accompagnatori e cantanti d’opera selezionati da una commissione possono perfezionare le proprie conoscenze con Riccardo Muti.