sabato, Settembre 25, 2021
Home > Lazio > Codici: in aula per ottenere il risarcimento delle vittime dello scandalo diamanti

Codici: in aula per ottenere il risarcimento delle vittime dello scandalo diamanti

codici

Codici: in aula per ottenere il risarcimento delle vittime dello scandalo diamanti

ROMA – Riceviamo dall’associazione Codici e pubblichiamo:

Un investimento dal guadagno praticamente assicurato che si rivela una perdita clamorosa. Una storia già vista nel mondo della finanza, con i risparmiatori prima sedotti e poi abbandonati. Capita a volte, però, che queste vicende finiscano in Tribunale ed è lì che l’associazione CODICI è pronta a dare battaglia per garantire alle vittime dello scandalo diamanti il giusto e doveroso risarcimento.

“Siamo stati ammessi come parte civile nel processo che vede coinvolte 105 persone, tra dirigenti e funzionari, e 5 società – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di CODICI – e saremo in aula a Milano per tutelare i risparmiatori danneggiati. Parliamo di pietre preziose vendute ad un prezzo superiore al valore di
mercato e che per questo motivo non è stato possibile rivendere.

Non solo. Le informazioni fornite in merito all’investimento proposto erano inadeguate per il tipo di operazione, azzardata e non adatta a tutti i risparmiatori”. “Un tasto su cui battiamo spesso è l’educazione finanziaria – aggiunge Davide Zanon, Segretario di Codici Lombardia –, perché ormai questo settore è diventato un campo minato. Attirate da investimenti facili e vantaggiosi, sempre più persone si ritrovano poi invischiate in operazioni pericolose, come nel caso dello scandalo diamanti. È per questo che è importante dotarsi di alcune nozioni di base, perché significa avere
strumenti in grado di fornire una protezione di fronte a proposte che magari nascondono delle trappole”.

Il processo sullo scandalo diamanti si è aperto nelle scorse settimane a Milano, ma è ancora possibile partecipare per richiedere il risarcimento avvalendosi dell’assistenza legale di CODICI. Per contattare l’associazione scrivere a
segreteria.sportello@codici.org o telefonare al numero 06.5571996. È possibile anche rivolgersi a Codici Lombardia, scrivendo a codici.lombardia@codici.org o chiamando i numeri 02.36503438 – 351.7979897.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net