mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film horror stasera in TV: “Halloween III” sabato 14 agosto 2021

Il film horror stasera in TV: “Halloween III” sabato 14 agosto 2021

halloween III

Il film horror stasera in TV: “Halloween III – Il signore della notte” sabato 14 agosto 2021

«Non sai molto su Halloween. Pensi che non sia nient’altro che la strana usanza di far indossare maschere ai tuoi bambini e farli uscire a elemosinare dolciumi»
(Conal Cochran – dai dialoghi del film)

Halloween III – Il signore della notte (Halloween III: Season of the Witch) è un film del 1982 diretto da Tommy Lee Wallace. È il terzo episodio della saga di Halloween, ed è l’unico capitolo della serie che non presenta una trama riguardante il personaggio di Michael Myers che è completamente assente. Il cast del film è composto da Tom Atkins nel ruolo del Dottor Dan Challis, Dan O’Herlihy in quello di Conal Cochran e Stacey Nelkin in quello di Ellie GrimBridge. La trama si incentra sulle ricerche di Challis e Grimbridge nelle attività di Cochran, il misterioso proprietario della Silver Shamrock Novelties, nella settimana che termina con la notte di Halloween.Oltre ad abbandonare del tutto la storyline di Michael Myers, Halloween III abbandona il genere slasher che era stato inaugurato da Halloween – La notte delle streghe nel 1978. La focalizzazione sul killer psicopatico è rimpiazzata da quella su un brillante scienziato pazzo. I produttori Debra Hill e John Carpenter credevano che dopo la morte di Michael Myers alla fine di Halloween II – Il signore della morte, la saga di Halloween avesse il potenziale per diventare un’antologia di diversi film horror ambientati nella notte di Halloween. Ogni capitolo avrebbe i suoi personaggi, impostazioni e trame.

Prodotto con un budget di 2.5 milioni di dollari, Halloween III ne guadagnò 14.4 milioni al botteghino negli Stati Uniti. Vi fu un ampio dissenso da parte dei critici, laddove Halloween – La notte delle streghe aveva dato vita ad un nuovo genere ed era stato imitato da molti film seguenti, questo terzo capitolo sembrava un film trito e ritrito: un critico scrisse che se Halloween III non faceva parte della saga di Halloween, allora era solamente “un horror del tutto insignificante appartenente agli anni ottanta, non peggiore e non migliore di molti altri.”

Alcuni critici e storiografi, hanno visto la trama del film molto significativa, collegandola ai biasimi contro le multinazionali e lo sfrenato consumismo americano. In tempi recenti il film si è guadagnato il titolo di cult, sviluppando un grosso seguito tra alcuni appassionati di film horror.

Sabato 23 ottobre, il negoziante Harry Grimbridge è inseguito da due tizi dall’elegante aspetto di uomini d’affari e porta con sé una maschera di Jack-o’-lantern prodotta dalla Silver Shamrock. Arrivato ad una stazione di rifornimento, ha un collasso. In seguito allo svenimento, viene portato in ospedale dal gestore della pompa di benzina (Essex Smith) gridando per tutto il tragitto «Ci uccideranno tutti». Grimbridge viene posto sotto la cura del dottor Daniel “Dan” Challis. Mentre Grimbridge è in cura, un altro misterioso individuo vestito da manager entra nella sua stanza e lo uccide, estraendogli il cranio. Dopodiché l’uomo entra nella sua auto, si cosparge di benzina e si dà fuoco.

Challis e la figlia di Grimbridge, Ellie, iniziano un’indagine che li porta nella piccola città di Santa Mira, in California, sede della fabbrica Silver Shamrock Novelties. I due apprendono dal concierge dell’albergo, il signor Rafferty, che la fonte della prosperità della città è l’irlandese Conal Cochran e la sua fabbrica e che la maggior parte della popolazione della città è composta da discendenti di immigrati irlandesi. Challis apprende che il padre di Ellie aveva soggiornato allo stesso hotel. Altri ospiti dell’albergo sono i negozianti Marge Guttman e la famiglia Kupfer: Bud, Betty e il loro figlio “piccolo” Buddy. Tutti hanno degli interessi economici nei confronti della fabbrica.

Marge Guttman la sera stessa stacca il simbolo della Silver Shamrock da una maschera e incuriosita cerca di aprirlo, ma un raggio laser erompe da esso colpendola in piena faccia, sfigurandola e facendole uscire insetti dalla bocca.

La famiglia Kupfer viene invece invitata alla fabbrica e al piccolo Buddy viene regalata una maschera e messo davanti ad un televisore insieme alla famiglia, in una stanza che simula il soggiorno di una casa qualunque.

Quando una serie di spot televisivi inizia a passare in tv la maschera sulla testa di Buddy inizia a contrarsi come un cuore, Buddy stramazza a terra e dalla sua bocca e occhi iniziano a uscire insetti e serpenti velenosi che attaccano e uccidono il resto della famiglia. Dall’altro lato di uno specchio nascosto, si vede Cochran soddisfatto della prova generale.

Un giorno dopo essere giunti a Santa Mira, Challis ed Ellie visitano la Silver Shamrock con i Kupfer e sono allarmati nello scoprire l’auto di Grimbridge in un capannone, sorvegliata da altri eleganti uomini in nero. Ritornano al loro hotel ma scoprono che non possono contattare nessuno fuori Santa Mira. Ellie viene rapita dagli uomini in nero della fabbrica e, per cercarla, Challis entra alla Silver Shamrock. Qui scopre che gli uomini in nero sono in realtà androidi creati da Cochran. Dopo che Challis viene catturato dagli androidi, non prima di averne messo k.o. uno (Dick Warlock), Cochran gli rivela il suo piano: uccidere i bambini nella notte di Halloween. Spiega che il marchio Silver Shamrock sulle maschere contiene un chip di computer ed un frammento di una pietra sacrificale rubata a Stonehenge. Quando la pubblicità della Silver Shamrock verrà proiettata la notte di Halloween, il chip si attiverà causando la morte di coloro che indossano la maschera. Cochran piuttosto spiega che egli sta tentando di far ritornare alla luce i più macabri aspetti della festa celtica del Samhain, collegato alla stregoneria.

Challis fugge, e salva qualcuno che lui crede essere Ellie. Entrambi distruggono la fabbrica e uccidono Cochran. Comunque, Challis scopre che Cochran ha rimpiazzato Ellie con un androide. Dopo averlo distrutto, Challis ritorna alla stessa stazione di rifornimento dove il padre di Ellie era andato otto giorni prima. Challis contatta le stazioni televisive e le convince tutte tranne una a non mandare in onda la pubblicità, nel mentre arrivano tre ragazzi con le maschere di Strega verde, Teschio e Jack ó Lantern. Il film termina con l’urlo di Challis che dice «Fermatelo! Fermatelo! Fermatelo! Fermatelo! Fermatelo!».

Regia di Tommy Lee Wallace

Con  Tom AtkinsDan O’HerlihyStacey Nelkin

Fonte: Wikipedia