martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Mondo > Luglio 2021 è stato il mese più caldo mai registrato sulla Terra, secondo NOAA

Luglio 2021 è stato il mese più caldo mai registrato sulla Terra, secondo NOAA

luglio

Il luglio 2021 è stato il mese più caldo mai registrato dalla National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa) degli Stati Uniti, da 142 anni. “Luglio è di solito il mese più caldo dell’anno nel mondo ma il luglio 2021 ha superato se stesso come il mese più caldo mai registrato”, ha dichiarato l’amministratore del Noa, Rick Spinrad. Il record, ha sottolineato, “si aggiunge al percorso senza precedenti e preoccupante del cambiamento climatico”.La temperatura complessiva è stata di 0,93 gradi celsius sopra la media.

In una nota, l’amministratore del NOAA Rick Spinrad, ha dichiarato: “Questo nuovo record si aggiunge al percorso inquietante e dirompente che il cambiamento climatico ha stabilito per il mondo”.

La temperatura combinata della terra e dell’oceano a luglio è stata di 1,67 gradi Fahrenheit al di sopra della media del 20 ° secolo, ha scoperto il NOAA, 0,02 gradi in più rispetto al precedente record di luglio 2016, luglio 2019 e luglio 2020. L’agenzia ha affermato che il 2021 sarà probabilmente tra i primi 10 anni più caldi mai registrati.

L’analisi mensile delle temperature superficiali della NASA ha anche mostrato che l’anomalia della temperatura media globale per luglio 2021 era di circa 1,66 gradi sopra la media di luglio 1951-1980.

Il caldo estremo ha afflitto l’emisfero settentrionale in particolare nel mese di luglio. La NOAA ha determinato che la temperatura della superficie terrestre nell’emisfero settentrionale era di 2,77 gradi sopra la media.

A luglio, almeno cinque cupole di calore hanno bruciato contemporaneamente varie regioni dell’emisfero settentrionale. Massimi record sono stati raggiunti in Turchia, che è stata recentemente colpita da incendi devastanti. Il nord del Giappone ha battuto i record, mentre gli atleti olimpici hanno soffocato sotto un calore eccezionale. L’Irlanda del Nord ha battuto i record di calore di tutti i tempi due volte in cinque giorni.

Le ondate di calore hanno continuato a infiammare anche il Pacifico nord-occidentale in Nord America, dopo che la regione ha raggiunto i record di temperatura di tutti i tempi alla fine di giugno. Le cupole di calore si sono estese anche negli Stati Uniti contigui, portando le temperature al di sopra dei 100 gradi negli stati centrali.

Nel complesso, i dati NOAA hanno mostrato che l’Asia ha vissuto il luglio più caldo mai registrato, mentre l’Europa ha vissuto il secondo luglio più caldo. Luglio 2021 si è classificato tra i primi 10 più caldi per Nord America, Sud America, Africa e Oceania.

La notizia arriva dopo che un rapporto sul clima è stato pubblicato lunedì dalle Nazioni Unite. Il rapporto del Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici mostra prove evidenti di come gli esseri umani hanno cambiato il nostro clima, anche con eventi di caldo estremo.

Il caldo non è diminuito ad agosto. Proprio questa settimana, una stazione meteorologica in Sicilia potrebbe aver registrato il nuovo massimo di calore assoluto in Europa a 119,8 gradi. Anche la Grecia ha vissuto un periodo di caldo soprannominato “la peggiore ondata di caldo dal 1987”.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net