sabato, Settembre 18, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film consigliato stasera in TV: “L’uomo senza sonno” venerdì 10 settembre 2021

Il film consigliato stasera in TV: “L’uomo senza sonno” venerdì 10 settembre 2021

l'uomo senza sonno

Il film consigliato stasera in TV: “L’uomo senza sonno” venerdì 10 settembre 2021 alle 21:20 su Rai 4

L'uomo senza sonno.jpg

L’uomo senza sonno (The Machinist) è un film del 2004 diretto da Brad Anderson con protagonista Christian Bale, Jennifer Jason Leigh e Aitana Sánchez-Gijón.

Trevor Reznik cerca di liberarsi di un cadavere avvolto in un tappeto, ma viene avvistato da qualcuno, che gli punta una luce in faccia.

Trevor, un operaio, non riesce a dormire da un anno a causa di uno shock; il suo fisico, stremato dalla mancanza di riposo e di energie, ha un aspetto ormai cadaverico e la sua mente comincia a giocargli brutti scherzi: vede un po’ ovunque, infatti, un certo uomo di nome Ivan che inizia a perseguitarlo.

Durante una giornata di lavoro in fabbrica, a causa di una distrazione dovuta ad una visione, Trevor causa un incidente ad un suo collega, tranciandogli parte del braccio sinistro. Le conseguenze dell’incidente sono presto pronte: è mal visto dai colleghi e viene licenziato per le sue manie di persecuzione. Non perde solo il lavoro, ma viene scaricato anche dalla fidanzata, adesso ex prostituta, accusata di aver complottato contro di lui. Ormai, la realtà per Trevor è sempre più distorta: scorge Ivan dappertutto, crede che tutti vogliano fargli del male, vede persone o cose che non sono mai esistite.

Completamente fuori di sé, Trevor torna a casa sua e vede Ivan entrare nel suo appartamento. Una volta dentro, tra i due scoppia una lite che termina con Trevor che taglia la gola ad Ivan. Ci si trova così alla scena iniziale: si capisce che il cadavere di cui vuol liberarsi Trevor non è altri che Ivan. Ma, inaspettatamente, dietro la luce abbagliante della torcia che colpisce Trevor, si nasconde Ivan stesso. A questo punto, tutto viene chiarito. Si spiega il motivo scatenante dello shock che ha portato Trevor ad essere l’uomo senza sonno: mentre era alla guida della sua auto, all’una e 30 del giorno (cifra che ricorre durante tutto il film), per accendersi una sigaretta, non vede il rosso del semaforo ed investe un bambino, uccidendolo.

Alla domanda «Chi sei?», scritta su un post-it, corrisponde una risposta ben precisa: «killer», che sarà lo stesso Trevor a completare, nel gioco dell’impiccato. A tormentarlo, quindi, sono i sensi di colpa, non solo per aver commesso un omicidio, ma anche per essere fuggito e non aver prestato soccorso. Decide di lasciare la città e si mette in marcia, per poi accorgersi che in macchina con lui, seduto nel sedile posteriore, c’è Ivan, a guardarlo sornione.

Il film si conclude con Trevor nella stazione di polizia che desidera denunciare “il pirata della strada” e, in attesa, viene portato in cella, dove, finalmente, può addormentarsi.

Regia: Brad Anderson

Con: Christian Bale, Jennifer Jason Leigh e Aitana Sánchez-Gijón

Fonte: WIKIPEDIA