venerdì, Settembre 17, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Overland” del 4 settembre alle 7.05 su Rai 1: la spedizione approda in Afghanistan

Anticipazioni per “Overland” del 4 settembre alle 7.05 su Rai 1: la spedizione approda in Afghanistan

overland

Anticipazioni per “Overland” del 4 settembre alle 7.05 su Rai 1: la spedizione approda in Afghanistan

(none)

Il racconto della spedizione in Afghanistan è al centro dell’appuntamento con “Overland 18”, proposto in replica sabato 11 settembre alle 7.05 su Rai1. 

I partecipanti non fanno nemmeno più caso agli elicotteri militari che periodicamente volano sulle loro teste. Soldati e carri armati controllano ogni angolo di Kabul, e dal cielo si è perennemente osservati. La bellezza del paesaggio afghano comincia a mostrarsi quando si entra nel Panjshir, tra vette innevate che sfiorano il cielo e natura incontaminata.

La carovana è diretta al Mausoleo di Massoud, il Leone del Panjshir, un uomo semplice di origine, ma determinato fino alla morte nel difendere e creare uno Stato unito e libero. Massoud creò una resistenza senza pari, basata sul coraggio dei mujaheddin che impedirono all’esercito russo di occupare la valle e costituirono l’Alleanza del Nord che rovesciò il regime talebano nel 2001.

La comunità islamica che ospita la spedizione per la notte è molto gentile, ma anche molto rigorosa e conservatrice. Vieta di filmare le donne, che pur essendo tutte coperte da capo a piedi, si nascondono quando arriva qualche estraneo. Non capitano spesso degli occidentali da queste parti.

La spedizione raggiunge poi la valle di Bamiyan. Sarà occasione per conoscere l’etnia Hazara e capire meglio le dinamiche etniche che hanno portato il Paese al collasso, con la guerra civile di fine secolo scorso.

Overland (titolo originale Overland World Truck Expedition) è una serie di spedizioni documentaristiche promosse e organizzate da Beppe Tenti e il figlio Filippo.

I documentari sono trasmessi a partire dal 1996 su Rai 1, per un totale di oltre 200 puntate (replicate in più occasioni). Dalla tredicesima stagione Overland viene trasmesso anche in alta definizione.

Il perno delle spedizioni è la ri-scoperta del viaggio via terra, unita all’obiettivo di ottenere un’istantanea del pianeta e della sua cultura tra la fine del XX e l’inizio del XXI.