domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Mondo > Canarie, il vulcano continua ad eruttare: nuova evacuazione

Canarie, il vulcano continua ad eruttare: nuova evacuazione

canarie

CANARIE – Il centro di coordinamento delle emergenze delle Isole Canarie ha riferito ieri sera della comparsa di una nuova bocca eruttiva a La Palma, nelle isole Canarie, dove è in corso una violenta eruzione vulcanica che ora ha reso necessarie nuove evacuazioni. La lava continua ad avanzare verso il mare e il presidente del Governo delle Isole Canarie, Ángel Víctor Torres, ha chiesto alla popolazione di non avvicinarsi a questi punti a causa dei rischi per la salute dei gas.

Il vulcano ha eruttato domenica, dopo una settimana di intensa attività sismica. Si trova a La Palma, la quinta isola più grande dell’arcipelago spagnolo che si trova nell’Oceano Atlantico al largo della costa occidentale del Marocco.

L’eruzione ha costretto all’evacuazione di circa 5.000 persone, tra cui circa 500 turisti, secondo un aggiornamento di lunedì dei funzionari locali. 

La stazione televisiva locale Radio Television Canaria (RTVC) ha mostrato filmati di lava incandescente e polvere proveniente dal Parco Nazionale Cumbre Vieja nel sud dell’isola.

Non sono state segnalate vittime, ma lunedì il vulcano era ancora attivo, mentre alcune case hanno continuato a bruciare. 

Il vulcanologo Nemesio Perez ha affermato che è improbabile che ci siano vittime, aggiungendo che le persone si sono finora astenute da comportamenti sconsiderati.

Circa 100 case sono state distrutte lunedì, ha detto alla radio Cadena Ser Mariano Hernandez, presidente del consiglio della Palma.

Il presidente regionale delle Isole Canarie, Angel Victor Torres, ha dichiarato all’emittente statale spagnola TVE che finora non sono stati segnalati feriti.

I vigili del fuoco sono intervenuti per combattere gli incendi boschivi causati dall’eruzione.

I voli da e per le Canarie, popolari tra i turisti europei, sono continuati normalmente, ha affermato l’operatore aeroportuale Aena.

Domenica, i servizi di emergenza hanno immediatamente iniziato a evacuare circa 2.000 residenti, hanno detto le autorità, dopo aver iniziato a spostare quelli con mobilità ridotta all’inizio della giornata.

La Guardia Civil spagnola ha inizialmente annunciato che potrebbe essere necessario evacuare fino a 10.000 residenti, ma un successivo aggiornamento delle autorità di domenica aveva affermato che per il momento potevano bastare 5.000 evacuazioni.

“Si chiede alle persone di essere estremamente attente e di stare lontane dalla zona dell’eruzione per evitare rischi inutili”, aveva avvertito il governo subito dopo l’eruzione.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net