lunedì, Ottobre 18, 2021
Home > Lazio > Ranieri (LBC): “Teatro, da Zaccheo gravissima affermazione sui Vigili del Fuoco”

Ranieri (LBC): “Teatro, da Zaccheo gravissima affermazione sui Vigili del Fuoco”

ranieri

Emilio Ranieri (LBC): “Teatro, da Zaccheo gravissima affermazione sui Vigili del Fuoco: ne mette in dubbio l’operato e offende la comunità”

Dall’amministrazione comunale spesi 1,5 milioni di euro per i lavori

Nell’intervista pubblicata oggi dal periodico “Il Caffè di Latina” leggiamo una gravissima affermazione del candidato sindaco Vincenzo Zaccheo sulla questione del teatro. Ad una domanda sul D’Annunzio il candidato Zaccheo risponde: “Se l’amministrazione non si fosse costituita parte civile con il Corpo dei Vigili del Fuoco, probabilmente il teatro sarebbe già aperto”. Ritengo che sia inaccettabile rilasciare una simile dichiarazione che insinua dubbi sulla trasparenza dell’operato dei Vigili del Fuoco, come se i rilievi e le prescrizioni contestate fossero frutto di una rivalsa nei confronti dell’amministrazione comunale.

Un uomo delle istituzioni non può permettersi di esprimersi in questi termini adombrando dubbi su una questione così delicata come quella della messa a norma del teatro. L’amministrazione uscente, nella quale ho avuto l’onere e l’onore di ricoprire la carica di Assessore a Decoro, Lavori pubblici, Manutenzioni e Patrimonio, ha fatto quello che nessuno in passato si era mai preoccupato di fare: restituire alla città un teatro agibile e sicuro sotto tutti i punti di vista. Abbiamo eseguito lavori per un milione e mezzo di euro occupandoci di tutta la manutenzione ordinaria e straordinaria e sostituire importanti parti non più a norma. 

Questo tipo di lavoro non era mai stato fatto nei 30 anni precedenti. Praticamente è come se avessimo ricostruito ex novo la struttura. Dialogare tra istituzioni è una cosa, ma insinuare che le prescrizioni dei Vigili del Fuoco abbiano un collegamento con la costituzione di parte civile del Comune è ben altro. È qualcosa di estremamente offensivo per tutta la comunità. Sono sicuro che i cittadini sapranno cosa fare in occasione del ballottaggio del 17 e 18 ottobre, quando bisognerà scegliere a chi affidare il governo della nostra città.

Così in una nota Emilio Ranieri.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net