mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: impegno non proibitivo per i rossoblu, ospiti del Nereto

Sport, Samb: impegno non proibitivo per i rossoblu, ospiti del Nereto

Sport, Samb: impegno non proibitivo per i rossoblu, ospiti del Nereto

di Marco De Berardinis

Squalificato Amoruso. Tesserato il croato Zgablic. Si giocherà domenica alle h.15:00

Archiviata la deludente gara con il Porto D’Ascoli e la conseguente quarta sconfitta consecutiva, i rossoblu sono attesi da un impegno sulla carta abbordabile e cioè dal Nereto di mister Leonardo Bitetto, fresco di nomina, in una gara valevole per la quinta giornata del campionato di serie D girone F che si disputerà al Comunale di Nereto.

Nonostante gli ultimi acquisti di mercato, i rossoblu non sono ancora riusciti a raccogliere punti, per cui la trasferta di Nereto si presenta come quella in cui i ragazzi di Donati potrebbero raccoglierne i primi della stagione, visto che gli abruzzesi hanno soltanto 1 punto in classifica e sono reduci dalla pesante sconfitta di Tolentino, 3-0 per i cremisi, sconfitta che è costata il posto a Stefano Senigagliesi, sostituito lo scorso 12 ottobre da Leonardo Bitetto.

A proposito del Nereto, gli uomini di Bitetto in 4 gare hanno ottenuto 1 solo punto, come già detto, con 0 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte con 3 reti fatte e 9 subite, nonostante la brutta partenza in campionato, l’obiettivo comunque resta quello della salvezza. Il Nereto che, dopo la fusione con il Real Giulianova partecipa al torneo di serie D, lo scorso anno era in eccellenza, il titolo sportivo di serie D è stato trasferito la scorsa estate dal Real Giulianova a Nereto. Detto ciò, i ragazzi di Bitetto ce la metteranno tutta per fare bella figura di fronte al nuovo tecnico.

Tornando ai rossoblu, è fondamentale tornare da Nereto con un risultato positivo, perché quello zero punti in classifica, stride con il blasone dei rivieraschi, al tecnico Donati l’arduo compito di presentare contro gli abruzzesi la migliore formazione, fondamentale sarà la scelta degli under. Nel frattempo sono arrivati in prova il centravanti lettone Kaspar Svarups 27 anni alto 1,92 mt. svincolato dallo TB Tveroyri squadra delle Isole Faroe e l’austriaco Dino Musija seconda punta-trequartista, anch’esso svincolato dal Kapfenberg squadra austriaca, mentre si aspetta ancora il transfert per il difensore croato Ivan Zgrablic tesserato lo scorso 15 ottobre.

Contro il Nereto, Donati non avrà a disposizione causa squalifica l’under Amoruso, mentre torna disponibile capitan Lulli che ha scontato il turno di squalifica, gli lascerà il posto Lisi, sulla corsia mancina Lorenzoni dovrebbe scalare sulla linea dei difensori a scapito di Miruku, mentre De Sena dopo aver saltato due gare per infortunio dovrebbe tornare disponibile, se così fosse a lasciargli il posto sarà Mendicino, in difesa De Santis riprenderà il suo posto da titolare a scapito di Varga; dunque contro il Nereto il tecnico friulano dovrebbe confermare il 4-3-3 visto contro il Porto D’Ascoli ma con questo probabile undici iniziale: Abbrandini tra i pali, linea difensiva a quattro composta da Alboni, Cipolletta, De Santis e Lorenzoni, centrocampo a tre formato da Lulli, Fabretti e Isacco, tridente offensivo composto da Ferretti, De Sena (Mendicino) e Cum.

Dall’altra parte il tecnico dei rossoblu abruzzesi Bitetto, arrivato da quattro giorni, non dovrebbe stravolgere la formazione che ha giocato fino ad oggi, per cui dovrebbe confermare la stessa uscita sconfitta dallo stadio della Vittoria di Tolentino, mentre verrà modificato il modulo, Bitetto opterà per un 4-3-3 rispetto al suo predecessoreSenigagliesi che giocava con il 4-2-3-1, potrebbe dunque essere questo l’undici anti-Samb: De Luca tra i pali, Mirabelli, Ghiani, Salvatori e Tinti in difesa, De Falco, Cipriani e Nardini a centrocampo, Ciganda, Ristovski e Offidani a formare il tridente d’attacco.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Vito Guerra di Venosa (Pz). Il fischio d’inizio è fissato per le h.15:00 di domenica 17 ottobre.

I tagliandi disponibili per la trasferta di Nereto per il settore ospiti sono 316 messi in vendita al prezzo di 10 euro. La prevendita sarà attiva fino alle h.19:00 di sabato 16 ottobre, i biglietti potranno essere acquistati esclusivamente in prevendita nei punti autorizzati. Per accedere allo stadio sarà obbligatorio il green pass.