lunedì, Novembre 29, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Il Provinciale” del 30 ottobre alle 14 su Rai 1: in Veneto dall’Alpago al Piave

Anticipazioni per “Il Provinciale” del 30 ottobre alle 14 su Rai 1: in Veneto dall’Alpago al Piave

Il provinciale

Anticipazioni per “Il Provinciale” del 30 ottobre alle 14 su Rai 1: in Veneto dall’Alpago al Piave

(none)

Su Rai2 con Federico Quaranta

Un tratto del Veneto poco conosciuto, ma ricco di storie affascinanti e paesaggi fiabeschi. Lo racconta il nuovo appuntamento con “Il Provinciale”, in onda sabato 30 ottobre alle 14.00 su Rai2.

L’insolito viaggio di Federico Quaranta inizia dalla cima del monte Nevegal, l’osservatorio migliore per cogliere la bellezza della Conca dell’Alpago, un luogo dove le Prealpi fanno una corona di monti a protezione del suggestivo lago di Santa Croce, dei borghi e delle campagne intorno.

Obiettivo, inoltre, sul percorso dei tronchi di abeti e faggi che partivano dalla spettacolare foresta del Cansiglio per raggiungere Venezia, lungo il letto del Piave, a bordo di grandi zattere costruite a mano. Dalla foresta del Cansiglio Mia Canestrini parla dell’equilibrio in natura tra allevatori pecore e lupi e della stagione degli amori dei cervi.

La puntata sarà scandita dalla maestria dei boscaioli di cultura cimbra, dai racconti degli allevatori di pecore dell’Alpago. E ancora protagonisti cuochi, scultori e vignaioli, tutto col sottofondo dei cervi in amore che, col loro bramito, danno il suono a questa terra nutrita dalle acque del fiume caro alla Patria.

I racconti della Grande Guerra e dei suoi bunker completano questo cammino incentrato sul tema della pazienza: la pazienza della natura e quella degli uomini di provincia che hanno saputo superare conflitti, frane e alluvioni, per ritrovare nuovi equilibri, senza perdere la fierezza e il desiderio di guardare al futuro con fiducia e senso di appartenenza.

Federico Quaranta (Genova27 marzo 1967[1]) è un conduttore radiofonicoconduttore televisivo e autore televisivo italiano.

Federico Quaranta, oltre a essere un conduttore radio-televisivo, è anche autore dei programmi che conduce. Dal 2003 è con Tinto (Nicola Prudente), Decanter su Rai Radio2.[2]

Dal 2005 realizza servizi televisivi in tema enogastronomico per Linea Verde Orizzonti, su Rai 1.

Nel 2008, entra nel Guinness World Records grazie a una eccezionale flûte da primato: alta 2,05 metri, 58 centimetri di diametro, su un gambo di appena 3 centimetri di diametro, riempita per l’occasione di Asti Spumante DOCG.[3]

Nel 2009 conduce, sempre insieme a Tinto (Nicola Prudente), il programma “Magica Italia, Turismo e Turisti” che va in onda la domenica mattina su Rai 1.

Dal 2012 è in onda su LA7 con un programma enogastronomico, Fuori di gusto (di cui è anche autore). Ad affiancarlo nella conduzione ci sono Vladimir Luxuria e Nicola Prudente.[4]

Dal 2013 è su Rai 1 con La prova del cuoco e Linea Verde Orizzonti.

Dal 2 giugno 2014 presenta, con Eleonora Daniele, la terza edizione di Estate in diretta.

Tra il 2015 e il 2017 ha condotto dieci puntate de La prova del Cuoco in sostituzione di Antonella Clerici per motivi di salute e professionali.[5]