lunedì, Novembre 29, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film drammatico stasera in TV: “Nemico pubblico – Public Enemies” lunedì 8 novembre 2021

Il film drammatico stasera in TV: “Nemico pubblico – Public Enemies” lunedì 8 novembre 2021

nemico pubblico

Il film drammatico stasera in TV: “Nemico pubblico – Public Enemies” lunedì 8 novembre 2021 alle 21 su Iris

Johnny Depp - Public Enemies.jpg

Nemico pubblico – Public Enemies (Public Enemies) è un film del 2009 diretto da Michael Mann. Il film è basato sulla vita dei criminali John DillingerBaby Face Nelson e Charles Arthur Floyd, alias Pretty Boy Floyd, attivi durante il periodo della grande depressione, e dell’agente Melvin Purvis, incaricato dall’FBI di arrestarli.

Per la stesura della sceneggiatura, Mann ha collaborato con Ronan Bennett e Ann Biderman, analizzando e basandosi su Public Enemies: America’s Greatest Crime Wave and the Birth of the FBI, 1933-43, un saggio di Brian Burrough che descrive le attività dell’FBI durante la grande depressione per reprimere la forte ondata di criminalità portata dalla povertà. Tra i principali interpreti figurano Johnny Depp e Christian Bale nei rispettivi ruoli del rapinatore di banche John Dillinger e di Melvin Purvis, l’agente che guida le operazioni di ricerca.

Stati Uniti1933. Mentre il famigerato rapinatore di banche John Dillinger riesce a far evadere l’amico John Hamilton dalla prigione di stato dell’Indiana, l’agente dell’FBI Melvin Purvis viene promosso da J. Edgar Hoover e gli viene dato l’incarico di catturare proprio Dillinger, all’epoca il “nemico pubblico numero uno”.

Mentre imperversano le rapine effettuate da Dillinger e dai suoi uomini, il criminale si innamora di Billie Frechette, una guardarobiera, che lo ricambia. Arrivato vicino a catturarlo, un agente viene ucciso da Baby Face Nelson, motivo per il quale Purvis richiede a Hoover uomini con maggiore esperienza. La mossa dà i suoi frutti e in breve Dillinger viene arrestato a Tucson, ma riesce a evadere.

Le sue azioni sono costate care alla malavita, e in particolare al boss Frank Nitti, poiché la sua condotta ha finito col dare maggiori poteri di indagine e persecuzione dei crimini alle autorità. Rifugiatisi a Chicago, Billie viene arrestata. In un’imboscata a Little Bohemia, rifugio nei boschi di Dillinger e della sua banda, Hamilton viene ferito, riuscendo a scappare con Dillinger, ma morendo poco dopo; negli scontri a fuoco,

Nelson e Homer Van Meter restano uccisi. Purvis intanto minaccia di far deportare in patria la romena Anna Sage, amica intima di Dillinger, se non aiuterà la polizia a incastrarlo. Una sera la donna avverte le forze dell’ordine che il criminale si recherà al cinema con lei a vedere il film Manhattan Melodrama. All’uscita John muore in un agguato, ma, prima che muoia, Charles Winstead, uno dei poliziotti che collaborano con Purvis, si accorge che Dillinger vuole dire qualcosa e così si abbassa e ascolta.

Il mattino dopo Winstead si reca in prigione per parlare con Billie e le rivela che prima di morire, Dillinger gli aveva detto: “Di’ a Billie da parte mia: bye bye, Blackbird “.

Regia di Michael Mann

Con:  Johnny Depp e Christian Bale

Fonte: WIKIPEDIA