mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Check-Up” del 20 novembre alle 11.15 su Rai 2: i problemi della spalla

Anticipazioni per “Check-Up” del 20 novembre alle 11.15 su Rai 2: i problemi della spalla

check up

Anticipazioni per “Check-Updi Luana Ravegnini del 20 novembre alle 11.15 su Rai 2: I problemi della spalla e la sindrome da apnea notturna

(none)

Serena Autieri ospite di Luana Ravegnini

I problemi della spalla negli anziani: un problema analizzato da Check-Up, il programma di informazione medica di Rai2 condotto da Luana Ravegnini, in onda sabato 20 novembre alle 11.15 su Rai2.

Ospite della puntata, Serena Autieri. Nella terza età sono molti i possibili danni a carico dell’articolazione: artrosi, logoramento dei legamenti o perdita di tonicità e forza dei muscoli, possono portare anche al blocco completo della spalla.

A parlare di questo tema sarà il professor Alessandro Castagna, responsabile dell’Unità operativa di ortopedia della spalla e del gomito dell’istituto Humanitas di Milano, mentre in collegamento dalla sala operatoria dell’ospedale verrà effettuato, in contemporanea all’intervista, un intervento mininvasivo volto a ripristinare la funzionalità dell’articolazione.

In studio, grazie alla grafica 3D, il professor Castagna, insieme alla conduttrice Luana Ravegnini, mostrerà le principali fasi dell’intervento.  Altro tema della puntata sarà la roncopatia, la sindrome da apnea notturna cronica che induce a russare durante il sonno: il 10 per cento della popolazione maschile italiana ne soffre e il professor Emanuele Scarano, direttore dell’Unità operativa complessa otorinolaringoiatria e chirurgia maxillofacciale dell’ospedale Panìco di Tricase (Lecce) illustrerà le più aggiornate terapie per combatterla.

Giovani medici specializzandi, in studio, apriranno una finestra sul mondo dell’attualità medica. Infine, un nutrizionista darà suggerimenti sui cibi consigliati e quelli da evitare in riferimento ai temi affrontati in trasmissione. 

Check-up è un programma televisivo di medicina, nel formato di rubrica, ideato da Biagio Agnes e coordinato da Pasquale Notari.

L’esordio avvenne sabato 29 gennaio 1977 alle ore 12,30 andando in onda su Rai 1 dal 1977 al 2002.[1]

Dal 25 settembre 2021 il programma è tornato in onda su Rai 2, nella fascia del sabato mattina, condotto da Luana Ravegnini.

Il programma esordì nel 1977 ed era condotto dal giornalista Giorgio Conte e Luciano Lombardi D’Aquino, con la partecipazione di Mario Trufelli che fu anche conduttore nella stagione televisiva 1987 – 1988 in sostituzione di Lombardi con la partecipazione di Elio Sparano. Nel 1988 entra alla conduzione del programma Annalisa Manduca, con una nuova regista Sandra Quarra, furono confermati anche nelle altre edizioni Mario Trufelli ed Elio Sparano, e furono introdotte nel corso del programma due rubriche differenti alternandosi ogni sabato e in ogni settimana: “Macchine per la salute” e “L’altra medicina“.

Da lunedì 17 giugno 1985, la trasmissione va in onda anche nel pre-serale intitolato “L’angolo della salute”. In studio con Mario Trufelli, c’erano medici ed esperti. In occasione del suo 10º anno di vita, nella settimana dal 26 al 30 gennaio 1987 la trasmissione ha come titolo: “Check-up, dopo 10 anni”. Alla conduzione c’era sempre Luciano Lombardi. In estate del 1989, c’ era stata una edizione estiva di “Check-up”, sotto la conduzione del giornalista Mario Trufelli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net