mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Fuori dal Coro” del 23 novembre alle 21.25 su Rete 4: le case rubate

Anticipazioni per “Fuori dal Coro” del 23 novembre alle 21.25 su Rete 4: le case rubate

fuori dal coro

Anticipazioni per “Fuori dal Coro” di Mario Giordano del 23 novembre alle 21.25 su Rete 4: le case rubate

Fuori dal coro 2020 | Mediaset Play

Martedì 23 novembre, in prima serata su Retequattro, al centro del nuovo appuntamento con “Fuori dal coro”, ampio spazio sarà dedicato agli ultimi aggiornamenti sui tanti casi seguiti dal programma di occupazioni abusive di case, come ad esempio la vicenda di Olbia, dove Vito e la moglie, sessantenni disoccupati, si trovano a vivere accanto agli occupanti della loro abitazione.

Oltre alla proposta di legge della trasmissione giunta in Parlamento, Mario Giordano e la sua squadra hanno mantenuto accesi i riflettori sui proprietari che chiedono aiuto e che sono spesso vittime anche di violenze da parte degli abusivi.

Nel corso della puntata, focus sul tema sanitario con un’inchiesta sui farmaci monoclonali e su altre cure che si sono rivelati validi alleati nella lotta alla malattia ma che appaiono in Italia ancora sottovalutati e poco usati.  

E ancora, una pagina economica con un approfondimento sulla piaga che sta colpendo molte realtà industriali acquistate da multinazionali estere che delocalizzano la produzione in Paesi con un costo del lavoro minore, creando gravi danni sia per lo sviluppo che per l’occupazione italiana. 

Infine, si parlerà dei fenomeni di violenza online: con alcune testimonianze esclusive di giovani, si racconterà la nuova moda che prevede la vendita tramite social di atti feroci e di vandalismo in cambio di somme di denaro. 

Fuori dal coro è un programma televisivo italiano di genere talk showpolitico e rotocalco, in onda su Rete 4 dal 24 settembre 2018 con la conduzione di Mario Giordano, il martedì in prima serata[3]. Il programma è giunto alla terza edizione e va in onda dallo studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese. Inizialmente in onda nella fascia preserale, dall’estate 2019 viene trasmesso in prima serata.