lunedì, Dicembre 6, 2021
Home > Italia > Il punto di Roberto Napoletano. Adesso la Germania siamo noi

Il punto di Roberto Napoletano. Adesso la Germania siamo noi

il punto di roberto napoletano

Il punto di Roberto Napoletano. Adesso la Germania siamo noi. Quarta ondata e crescita/Finalmente dimostriamo di essere capaci di affrontare i problemi decisivi a partire dal Sud

 
Per la prima volta l’Europa ci guarda con invidia, non con disprezzo e ci chiede: come avete fatto in Italia a tenere la scuola sempre aperta? Come avete fatto a riaprire l’economia in sicurezza? Tutto questo è avvenuto perché c’è un capo del governo, Mario Draghi, che ha fatto quello che non ha voluto fare nessuno nel mondo, si chiama Green pass anche sul lavoro, e lo ha voluto fare quando gli altri perdevano tempo. Terza dose e vaccini ai bambini con super Green pass permettono di andare avanti sulla strada già attuata che è quella della campagna di vaccinazione. Un itinerario che premia la responsabilità tutelando il bene comune che è anche l’unico possibile. Come ci insegnano la scienza e la storia. Se oggi qualcuno è contro in Italia deve avere ben chiaro che si pone contro l’igiene pubblica. Il miracolo di questo Paese è che il personale docente è vaccinato al 94% e tutti corrono a fare la terza dose

Il punto di Roberto Napoletano, Direttore del Quotidiano del Sud – l’Altravoce dell’Italia

Per una volta la Germania siamo noi e la Germania è l’Italia. Per la prima volta l’Europa ci guarda con invidia, non con disprezzo. Tutti i ministri dell’educazione dell’Europa si riuniranno a Bruxelles il 29 novembre e la domanda di tutti che circola alla vigilia dell’incontro è una sola: come avete fatto in Italia a tenere la scuola sempre aperta? Ci dite qual è il segreto per avere un numero così basso di contagiati? Ancora. Noi cresciamo più delle nostre previsioni e meglio degli altri, gli altri intesi come Germania crescono meno delle loro previsioni e molto molto meno di noi. Ancora.  Tutto questo è avvenuto perché c’è un capo del governo, Mario Draghi, che ha fatto quello che non ha voluto fare nessuno nel mondo, si chiama Green pass anche sul lavoro, e lo ha voluto fare quando gli altri perdevano tempo.
Oggi tutti fanno quello che noi abbiamo fatto ieri e tutto questo è potuto accadere perché c’è un gruppo di ministri tecnici che opera con metodo dentro una visione di lungo termine e con un timoniere che ha la capacità di guardare più avanti degli altri. Questi sono i fatti. A fronte dei quali si fa circolare la bufala che la scuola italiana non è sotto controllo. Oppure si discute se andare o meno alle elezioni per un proprio microscopico interesse interrompendo l’azione di un governo che è oggetto di invidia in Europa.

Per leggere la versione integrale dell’editoriale del direttore Roberto Napoletano clicca qui:
https://www.quotidianodelsud.it/laltravoce-dellitalia/gli-editoriali/infrastrutture/2021/11/23/leditoriale-di-roberto-napoletano-laltravoce-dellitalia-adesso-la-germania-siamo-noi/

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net