martedì, Maggio 24, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film d’autore stasera in TV: “Papillon” sabato 5 febbraio 2022

Il film d’autore stasera in TV: “Papillon” sabato 5 febbraio 2022

papillon

Il film d’autore stasera in TV: “Papillon” sabato 5 febbraio 2022 alle 21:10 su Rai Storia

Papillon-isolamento.jpg

Papillon è un film del 1973 diretto da Franklin J. Schaffner, con Steve McQueen e Dustin Hoffman. Il film è basato sul romanzo omonimo di Henri Charrière.

«Maledetti bastardi… sono ancora vivo!»
(Papillon)

Henri Charrière, un venticinquenne francese detto “Papillon” per via di una farfalla che porta tatuata sul torace, viene condannato all’ergastolo per un omicidio che non ha mai commesso.

La sua esperienza, vissuta in quello che al tempo era probabilmente il peggior sistema carcerario del mondo, ossia la colonia penale dell’Isola del Diavolo nella Guyana francese, sarà costellata da infruttuosi tentativi di fuga, che gli costeranno molti anni di isolamento, e da strette relazioni con altri detenuti, tra i quali il falsario Louis Dega, ma sarà accompagnata costantemente dal suo desiderio di libertà che, in età ormai avanzata, lo spingerà a tentare un’impresa apparentemente impossibile.

Papillon è un romanzo autobiografico scritto da Henri Charrière e pubblicato in Francia il 30 aprile 1969. Papillonfarfalla in francese, è il nomignolo di Charriere, derivante dal tatuaggio di una farfalla sul suo petto. Il romanzo offre una dettagliata cronaca dell’incarcerazione di Papillon e della sua successiva fuga dalla colonia penale francese della Guyana: copre un periodo di 14 anni tra il 1931 e il 1945.

Il libro è diviso in 13 quaderni, ognuno dei quali è diviso in capitoli a sua volta.

Papillon, alias Henri Charrière, venticinquenne viene condannato ingiustamente all’ergastolo. Senza ricorrere in cassazione e senza denunciare nessuno, il protagonista si rifugia nella speranza dell’evasione. Trasferito dalla Conciergerie, dove era stato rinchiuso, dapprima a Saint-Martin-de-Ré e successivamente al bagno penale, situato nella Guyana francese, architetta la prima evasione che con successo lo porterà fino in Colombia, dove, riacciuffato, verrà ritrasportato al bagno.

Recluso nel penitenziario situato sull’Isola di San Giuseppe, Papillon sconta la sua pena di due anni per evasione. Successivamente, liberato, viene trasportato all’Isola Reale, dove tenterà un’altra fallimentare evasione che gli costerà 8 anni di reclusione. Scontati solo 18 mesi, viene riammesso all’isola Reale, ma poi subito trasferito a quella del Diavolo, dove riuscirà a evadere verso la Grande Terre, dalla quale prenderà il largo e approderà a Georgetown e quindi, dopo una fuga inaspettata, approderà sulla costa venezuelana. Qui trascorrerà quasi un anno in balia del penitenziario di massima sicurezza, El Dorado. Liberato, si stabilirà successivamente in Venezuela.

Regia di Franklin J. Schaffner

Con: Steve McQueen e Dustin Hoffman

Fonte: WIKIPEDIA