mercoledì, Aprile 24, 2024
Home > Mondo > Zelensky chiede alle aziende francesi di cessare l’attività in Russia

Zelensky chiede alle aziende francesi di cessare l’attività in Russia

ucraina

Il presidente dell’Ucraina Zelensky ha esortato le aziende francesi a cessare la propria attività in Russia e a Parigi per aumentare la pressione su Mosca.

Volodymyr Zelensky ha parlato al parlamento francese descrivendo le atrocità di guerra che le forze russe stanno commettendo nel suo paese. Ha poi spiegato come la Francia e altre nazioni potrebbero aiutare.

“Le aziende francesi dovrebbero uscire dal mercato russo”, ha detto. “Dovrebbero smettere di fungere da sponsor per la macchina da guerra russa”, ha continuato, parlando della casa automobilistica Renault, del gruppo di supermercati Auchan e di Leroy Merlin.

Le società francesi tra cui TotalEnergies e i gruppi bancari BNP Paribas e Credit Agricole sono state tra quelle che hanno annunciato i propri piani per uscire o ridimensionare le loro attività in Russia.

“I valori sono più preziosi dei profitti operati sul sangue”, ha affermato Zelensky.

Il leader ucraino ha esortato la leadership politica francese ad approfondire le sanzioni alla Russia.

“Ci aspettiamo dalla Francia, dalla sua leadership, che l’integrità territoriale dell’Ucraina venga ripristinata. . . ci aspettiamo venga approvata l’adesione dell’Ucraina all’UE.

Zelensky ha chiesto alla Francia di fornire ulteriori armi per aiutare le forze armate ucraine a respingere le forze d’invasione russe.

Nel frattempo Mosca ha fatto sapere che non accetterà più pagamenti in dollari o euro per le forniture di gas all’Ue. Lo ha annunciato il presidente Putin, che ha concesso alle autorità russe una settimana di tempo per predisporre il nuovo sistema del rublo. Putin ha spiegato la decisione come reazione al congelamento dei beni russi in Occidente. Dopo questa dichiarazione il rublo si è rafforzato sul dollaro ed è sceso sotto quota 100 a 98,8. Prima della guerra in Ucraina si scambiava a 75 sul dollaro.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net