sabato, Maggio 21, 2022
Home > Marche > Enrico Vanzina presenta ad Ascoli in anteprima il suo “Diario Diurno”

Enrico Vanzina presenta ad Ascoli in anteprima il suo “Diario Diurno”

Enrico Vanzina

Enrico Vanzina presenta ad Ascoli in anteprima il suo “Diario Diurno”

di Maurizio Verdenelli

“Buongiorno, sono Paolo Mieli, il direttore del Corriere della Sera. Vuol scrivere per noi?”. ‘A Paolo, ma vaffa!!’. “Era il 1990 e cosi fui assunto al Corsera. Con un ‘vaffa’ a Mieli che avevo scambiato per Verdone. Con Carlo, amico da sempre, ci facevamo a quel tempo scherzi con le vocine. Naturalmente Mieli telefono’ subito dopo, io mi scusai. Firmammo il contratto stabilendo un record: fui io il primo ad essere assunto al Corrierone nonostante avessi mandato a quel paese il suo direttore”.

E’ un fiume in piena Enrico Vanzina che sabato sera ad Ascoli Piceno nella Sala della Ragione a Palazzo dei Capitani ha presentato in anteprima il suo ‘Diario Diurno’ (“pensando ad Ennio Flaiano e al suo Diario notturno”).

Il regista e scrittore di 132 film di successo (“su tutti, pure su Febbre di cavallo e Sapore di mare, metto Vacanze di Natale”) e’ stato accolto come il figliol prodigo da Ascoli, palcoscenico  di film intramontabili, e ‘patria’ di un grande proiezionista: Pietro Stipa, un personaggio storicizzato da Tornatore in Nuovo Cinema Paradiso (“Questo film e’ la storia della mia vita” disse Pietro con gli occhi lucidi dopo averlo vist).

A Palazzo dei Capitani, che s’affaccia sul set naturale di Palazzo del Popolo, davanti ad Enrico sono magicamente riapparse altre icone, altre eccellenze. L’indimenticabile Costantino Rozzi che ad un Ascoli-Roma (stagione 1995/96) vede Vanzina con la sciarpa della Roma in piazza del Popolo e subito l’invita ad un aperitivo al Caffe’ Meletti.

“Che emozione poi rivedere qui in sala la figlia di Costantino, Antonella” dice Vanzina. E’ il momento della commozione. Si emoziona l’assessore Nico Stallone (con lui la collega di giunta Donatella Ferretti) che esordi’ il 21.12.1995 in Roma-Ascoli, giovanissimo di grandi speranze: “Cosi’ addio Mondiale giovanile. Il mio posto lo prese un certo ….Ubaldo Righetti”. Stallone poi annuncia un evento, il mese prossimo, nel nome dei Grandi Ascolani dello Sport planetario: il memorial Carlo Vittori, il guru di Pietro Mennea.

Sul filo perdurante dell’emozione. S’incrina la voce di Vanzina parlando della malattia che ha portato via nel 2018. Poi torna il sorriso ricordando il fratello piccolissimo (o vecchissimo, dacche’ Enrico si sente come il Benjamin Botton di fitzgeraldiana memoria) preferire alla ‘vernice’ di un film scritto dal padre Steno il bacio della giovane Brigitte Bardot a quello della splendida ma d’antan Gloria Swanson.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net