mercoledì, Maggio 25, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Quarto Grado” del 22 aprile alle 21.25 su Rete 4: la scomparsa di Andrea Rabciuc e l’omicidio di Liliana Resinovich

Anticipazioni per “Quarto Grado” del 22 aprile alle 21.25 su Rete 4: la scomparsa di Andrea Rabciuc e l’omicidio di Liliana Resinovich

quarto grado

Anticipazioni per “Quarto Grado” del 22 aprile alle 21.25 su Rete 4: la scomparsa di Andrea Rabciuc e l’omicidio di Liliana Resinovich

Quarto Grado 2019/2020 | Mediaset Play

Venerdì 22 aprile, alle ore 21.25, su Retequattro, nuovo appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero. 

Il programma a cura di Siria Magri apre la puntata il mistero di Andrea Rabciuc, la 27enne dai capelli turchini scomparsa lo scorso 12 marzo dopo una festa in una roulotte a Jesi, vicino ad Ancona.
La sua è stata una fuga volontaria o c’è il rischio ci sia stato un delitto? Questo è il primo interrogativo che si stanno ponendo gli inquirenti che stanno indagando sul caso. 

Al centro della serata anche il giallo di Liliana Resinovich, ritrovata senza vita in un bosco vicino casa, il 5 gennaio scorso.
Il DNA trovato sul cordino vicino al corpo della donna non è né del marito, Sebastiano Visentin, né dell’amico particolare Claudio Sterpin.

Intanto, gli inquirenti hanno predisposto nuovi esami sui cellullari della donna e sulla bottiglietta che aveva accanto a sé quando è stata ritrovata senza vita.
Nel frattempo, i parenti continuano a ritenere impossibile l’ipotesi del suicidio volontario.

Quarto Grado è un programma televisivo italiano di genere talk show, in onda su Rete 4 dal 7 marzo 2010, condotto da Salvo Sottile con Sabrina Scampini dal 7 marzo 2010 al 7 giugno 2013, mentre dal 6 settembre 2013 da Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero, il venerdì in prima serata. La stagione televisiva 2016-2017, è stata condotta da Gianluigi Nuzzi con Elena Tambini.

Il programma è giunto alla dodicesima edizione e va in diretta dallo studio 10 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese.