sabato, Maggio 21, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Fuori dal Coro” del 26 aprile alle 21.25 su Rete 4: inchiesta sul gas

Anticipazioni per “Fuori dal Coro” del 26 aprile alle 21.25 su Rete 4: inchiesta sul gas

fuori dal coro

Anticipazioni per “Fuori dal Coro” di Mario Giordano del 26 aprile alle 21.25 su Rete 4: inchiesta sul gas

Fuori dal coro 2020 | Mediaset Play

Stasera martedì 26 aprile, in prima serata su Retequattro, un nuovo appuntamento con “Fuori dal coro”, condotto da Mario Giordano.

Tra i temi della puntata l’economia, analizzata in particolare attraverso un’inchiesta sul gas, sui problemi legati al suo reperimento e sulle conseguenze della carenza di materia prima, con le storie di imprenditori che vivono situazioni di difficoltà.

Sempre sul tema, dal territorio del Sannio, in Campania, le immagini di uno dei più grandi giacimenti di petrolio d’Italia, probabilmente d’Europa, fermo però da un paio di anni per mancanza di autorizzazioni.

Nel corso della serata anche un focus sui settemila esercizi commerciali chiusi a causa dei due anni di pandemia.

Sul fronte russo – ucraino ci si porrà l’interrogativo se l’Europa stia o meno facendo i propri interessi, per spiegare l’assenza di un ruolo specifico nel conflitto.

Si tornerà, inoltre, a parlare delle occupazioni abusive di case. Infine, le testimonianze inedite di alcune vittime degli “orchi impuniti”, pedofili che, nonostante siano già stati condannati, continuano a delinquere.

Fuori dal coro è un programma televisivo italiano di genere talk showpolitico e rotocalco, in onda su Rete 4 dal 24 settembre 2018 con la conduzione di Mario Giordano, il martedì in prima serata[3].

Il programma è giunto alla terza edizione e va in onda dallo studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese. Inizialmente in onda nella fascia preserale, dall’estate 2019 viene trasmesso in prima serata.

Mario Giordano (Alessandria19 giugno 1966) è un giornalistaautore televisivoconduttore televisivosaggista e personaggio televisivo italiano, direttore del TG4 dal 27 gennaio 2014 al 6 maggio 2018 e dal giorno successivo direttore delle Strategie e dello Sviluppo dell’informazione Mediaset.